Castiglione della Pescaia
7 11 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Castiglione della Pescaia

Ammira i luoghi più belli di Castiglione della Pescaia e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

AREA ARCHEOLOGICA DI VETULONIA

La necropoli di Vetulonia è una delle più vaste e conosciute e i sepolcreti si estendono sia sul versante orientale che occidentale dei poggi fino alla pianura sottostante, in una campagna ricca di uliveti e vegetazione a macchia. Lungo un sentiero si incontrano la tomba del Belvedere, il tumulo delle Pietrera della seconda metà del VII secolo a.C., tomba monumentale a tholos formata da due camere sovrapposte, il coevo tumulo del Diavolino, di 80 metri di diametro e, proseguendo il cammino la tomba della Fibula d'oro. Tombe a pozzetto e a tumulo occupano i siti delle alture chiamate Poggio all


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO 'ISIDORO FALCHI'

Il museo è intitolato a Isidoro Falchi, l'archeologo che riscoprì la città etrusca di Vetulonia alla fine del XIX secolo. E' nato come Antiquarium di Vetulonia, ospitato nei locali al pianterreno della scuola elementare. L'Antiquarium fu chiuso nei primi anni Ottanta per ampliarlo. E' stato riaperto nel giugno dell'anno 2000. Riveste notevole interesse sia per la presenza di alcuni pezzi di grande pregio storico-archeologico, sia per la documentazione delle varie facies culturali del paese, che servono a completare ed integrare la visita agli scavi della città e alla necropoli.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO MULTIMEDIALE DELLA CASA ROSSA XIMENES

All’interno della Casa Rossa Ximenes è allestito un percorso museale che costituisce un portale d’ingresso alla Riserva Naturale della Diaccia Botrona e permette di osservare gli animali che vivono nell’ambiente della riserva, grazie alle immagini riprodotte su appositi schermi.
All’interno della struttura sono inoltre conservate parti delle antiche cateratte in legno: queste, azionate da un argano, frenando e trattenendo la corrente, assicuravano la regolazione del livello delle acque del lago.
Il percorso continua con la presentazione delle attività che venivano praticate nel padule, come la p


Vai alla scheda