Pitigliano
2 2 °

Scopri i 10 luoghi da visitare a Pitigliano

Ammira i luoghi più belli di Pitigliano e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Acquedotto Mediceo (Pitigliano)

L'Acquedotto Mediceo è una struttura di ingegneria idraulica concepita per il rifornimento idrico del borgo di Pitigliano.

Cenni storici

I lavori di costruzione dell'infrastruttura sono iniziati a partire dal Cinquecento, su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane. In quell'epoca gli Orsini decisero di migliorare il servizio di approvvigionamento idrico, sia alla loro residenza che all'intera città.
La realizzazione dell'opera fu notevolmente complicata dalle asperità del territorio che presentava una fortissima pendenza tra l'abitato di Pitigliano e la sottostante valle solcata da ben tre co


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo di Pitigliano

La cattedrale dei Santi Pietro e Paolo è il principale luogo di culto di Pitigliano, in provincia di Grosseto, sede vescovile della diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello.

Storia

La prima menzione di una pieve in Pitigliano risale al 1061. Nel 1276 vengono, invece, ricordate tre pievi: San Giovanni, Santa Maria (oggi detta San Rocco) e San Pietro. Quest'ultima divenne in seguito "collegiata" con il "Capitolo dei Canonici" e prese il titolo dei Santi Pietro e Paolo. Fu varie volte ristrutturata, particolarmente nel 1509 per volontà di Niccolò III Orsini conte di Pitigliano e nel corso del XVIII


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Fontana delle Sette cannelle

La fontana delle Sette cannelle è una fontana monumentale situata nel centro storico di Pitigliano. La sua ubicazione è sul lato meridionale di piazza della Repubblica, che viene occupato e chiuso interamente dalla suddetta fontana.

Storia

La fontana fu realizzata nel 1545 per volere del conte Gianfranco Orsini, all'epoca a capo della Contea di Pitigliano, presso la testata dell'Acquedotto Mediceo. All'epoca, la testata dell'acquedotto risultava essere già terminata, nonostante la rimanente opera monumentale di ingegneria idraulica venisse conclusa soltanto nel secolo successivo, quando Pitigli


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Mura di Pitigliano

Le mura di Pitigliano costituiscono il sistema difensivo dell'omonimo borgo.

Mura etrusche

Una prima cinta muraria venne eretta dagli Etruschi quasi certamente nel corso del VII secolo a.C.
Le mura etrusche furono realizzate a difesa del punto più debole dell'insediamento abitativo, corrispondente alla parte nord-occidentale dell'attuale centro storico. In questa zona, infatti, lo sperone di tufo su cui sorge Pitigliano presenta pendenze minori rispetto agli altri punti, rendendo di fatto più probabile un assedio nemico in assenza di adeguate strutture di difesa. Inoltre, proprio in corrisponden


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO ARCHEOLOGICO ALL'APERTO ALBERTO MANZI LA CITTA' DEI VIVI - LA CITTA' DEI MORTI

Il Museo all'aperto di Pitigliano nasce con una forte valenza didattica, dalla volontà di contrastare il processo di deterioramento del patrimonio ambientale e i saccheggi dei monumenti funerari di età etrusca e con l'intento di valorizzare il patrimonio naturale e storico. Su un progetto elaborato dal Maestro Prof. Alberto Manzi nel periodo in cui è stato Sindaco di Pitigliano (1995-1997), l'Amministrazione comunale ha effettuato nel 1996 una scelta significativa: investire nella salvaguardia e nella riqualificazione del patrimonio naturale e storico che oltre due millenni di ininterrotta pre


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DELLA CIVILTA' ETRUSCA

E' diviso in due sezioni. La prima comprende i materiali relativi alla necropoli di Poggio Buco, la seconda i reperti provenienti dall'abitato e dalle necropoli di Pitigliano, lungo tutto il percorso è visibile il magazzino-laboratorio con le ceramiche in corso di restauro. Particolarmente importanti i grandi vasi di bucchero con decorazione applicata a rilievo e le ceramiche dipinte con fregi di animali di stile etrusco corinzio.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DI CULTURA EBRAICA LA PICCOLA GERUSALEMME

Il museo raccoglie numerosi oggetti di culto ebraico e costituisce il punto di ingresso per la visita alla sinagoga e all'itinerario nell'antico quartiere ebraico di Pitigliano con il Bagno rituale, la cantina e il macello Kasher, il forno delle Azzime e la tintoria.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DIOCESANO DI PALAZZO ORSINI

Espone opere di argenteria e oreficeria, monete, sculture lignee, dipinti su tavola e su tela, tessuti preziosi, materiale lapideo, manoscritti e libri antichi. Conserva i soffitti e le decorazioni quattrocentesche del Palazzo Orsini


Vai alla scheda