Piombino
Q 16 °

Scopri i 7 luoghi da visitare a Piombino

Ammira i luoghi più belli di Piombino e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Area archeologica dell'Acropoli

L’Acropoli dell’antica Populonia sorge sui resti dell’antica città dedicata a Fufluns, il Dioniso - Bacco degli etruschi, nella sella tra i colli del Molino e del Castello, ed è ben visibile all’esterno del borgo medioevale. Le esplorazioni hanno messo in luce il basamento di un tempio del II sec. a. C. e i resti di preesistenti strutture di epoca tardo-arcaica. I ritrovamenti documenterebbero la sistemazione monumentale dell’area tra la seconda metà del III e gli inizi del II sec. a. C., con la creazione di un vasto piazzale destinato ad accogliere edifici pubblici, nei pressi del foro


Vai alla scheda


AGGIUNGI

ISTITUTO DI BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO

Il Museo del Mare è ospitato nelle sale di Palazzo Appiani, ex residenza dei Signori di Piombino. Fondato nel 1985 su iniziativa del Comune e dell'Istituto di Biologia ed Ecologia Marina di Piombino, si propone di studiare e di monitorare l'ambiente marino del Mediterraneo.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO ARCHEOLOGICO DEL TERRITORIO DI POPULONIA

E' il principale polo espositivo dei Parchi della Val di Cornia ed illustra con il supporto di ricostruzioni di paesaggi antichi, le trasformazioni del territorio della città di Populonia dalla preistoria ad oggi.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DEL CASTELLO E DELLA CITTA' DI PIOMBINO

Il museo rientra nel progetto di valorizzazione del castello di Piombino, iniziato con il restauro delle imponenti strutture, effettuato nel 1999-2001, preceduto da varie campagne di scavi archeologici. Il percorso museale intende ricostruire e collegare la storia di Piombino a quella del castello, il più antico monumento della città. Reperti ceramici e metallici, pannelli, ricostruzioni grafiche, video e postazioni informatiche guidano il visitatore alla scoperta del passato di questa città di mare e di un intero territorio. Presenti nel museo uno spazio per mostre temporanee e concerti e una


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DI ARTE SACRA 'ANDREA GUARDI' - CITTA' DI PIOMBINO

Il museo rappresenta il completamento del percorso di visita della chiesa concattedrale di Sant'Antimo, essa stessa custode di opere d'arte di notevole interesse. La collezione del museo dedica uno spazio significativo alla scultura con opere marmoree e lignee e alla esposizione di oggetti liturgici. Particolare rilievo è dato all'artista fiorentino Andrea Guardi (1415-20-post 1478) del quale sono conservate ancora nella cattedrale importanti opere marmoree.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO ETRUSCO 'GASPARRI'

Nonostante parte dei materiali più significativi della collezioni siano stati dispersi in seguito a furti, la raccolta conserva ancora circa 2000 pezzi tra ceramiche di fabbrica etrusca e d'importazione: vasi etrusco-campani e attici, candelabri etruschi di ferro e di piombo, brocche, buccheri, fibule.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

PARCO ARCHEOLOGICO DI BARATTI E POPULONIA

Il Parco si estende tra le pendici del promontorio di Piombino e il golfo di Baratti, dove sorgeva la città etrusca e romana di Populonia, nota fin dall’antichità per l’intensa attività metallurgica legata alla produzione del ferro. Il Parco comprende una parte dell’abitato etrusco e romano, con le vaste necropoli, le cave di calcarenite, i quartieri industriali e l’acropoli, cinta da imponenti mura, sede di edifici pubblici e sacri. Il Parco è articolato in diverse aree di visita che permettono di cogliere la trasformazione del paesaggio nel corso dei secoli; un percorso tra i boschi conduce


Vai alla scheda