San Gimignano
Q 11 °

Scopri i 5 luoghi da visitare a San Gimignano

Ammira i luoghi più belli di San Gimignano e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

MUSEO ARCHEOLOGICO, SPEZIERA DI SANTA FINA, GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA "RAFFAELE DE GARDA"

Il museo è nato riunendo insieme le precedenti esposizioni del Museo Etrusco, della Spezieria di Santa Fina e la raccolta di Arte moderna e contemporanea. Il museo Etrusco era stato aperto nel 1977 in locali adiacenti a quello di arte sacra. La spezieria di Santa Fina era stata aperta in seguito ad una mostra organizzata nel 1983, presso la chiesa di San Lorenzo in Ponte. La galleria di arte contemporanea, oltre alle collezioni di arte moderna di proprietà comunale, rappresenta uno spazio espositivo per rassegne temporanee. E' dedicata al pittore Raffaele De Grada, che scelse San Gimignano com


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO D'ARTE SACRA DI SAN GIMIGNANO

L'origine del museo risale al 1915 quando fu allestita una piccola esposizione nelle sagrestia della Collegiata. Il vero museo però fu aperto nel 1930 nella sede del Dormitorio dei Cappellani. Comprende arredi liturgici ed opere dal XIII al XIX secolo di proprietà della Collegiata e delle chiese della diocesi. Dal 1999 è possibile visitare, con un biglietto cumulativo, anche la chiesa Collegiata che conserva affreschi importanti di Taddeo di Bartolo, di Barna da Siena e del Ghirlandaio nella cappella di Santa Fina.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DELLA VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO

E' stato fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale come luogo di eccellenza, di memoria, tradizione e identità. I vini prodotti a San Gimignano sono: la Vernaccia di San Gimignano DOCG, il San Gimignano Rosso DOC e l'I.G.T. Toscana, per una produzione complessiva di 9 milioni di bottiglie annue.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO ORNITOLOGICO DI SAN GIMIGNIANO

Conserva una ricca collezione che documenta in gran parte l'avifauna locale ma anche quella esotica


Vai alla scheda


AGGIUNGI

PALAZZO COMUNALE, PINACOTECA, TORRE GROSSA

Il museo è costituito innanzi tutto dal Palazzo stesso con i suoi cicli di affreschi, gli arredi e la torre. Inoltre nel palazzo ha sede la pinacoteca, che documenta la storia e l'arte della città di San Gimignano. Questa raggiunge il suo massimo splendore all'inizio del Trecento, quando l'influenza dominante, politica ed artistica, è quella senese. Le opere del Quattrocento, in gran parte di artisti fiorentini, documentano il passaggio di San Gimignano nell'orbita politica fiorentina. Nel 1996-97 il museo è stato riallestito con caratteristiche espositive più moderne.


Vai alla scheda