Suni
Q 13 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Suni

Ammira i luoghi più belli di Suni e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Area Archeologica di Chirisconis

La necropoli a domus de janas è scavata in un affioramento basaltico che domina la valle del Riu Mannu, lungo la strada provinciale Suni-Pozzomaggiore, nella regione della Planargia, nella Sardegna nord-occidentale. Il complesso ipogeo comprende 12 sepolture monocellulari e pluricellulari, con accesso quasi sempre costituito da un vestibolo.

Informazioni
Esiste un servizio di visita guidata lungo l'itinerario archeologico ambientale che comprende anche il nuraghe Seneghe, le domus de janas di Chirisconis e la zona umida di Pischina. A Suni è possibile visitare anche il Museo Casa della Tecnologi


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CASA MUSEO DELLA TECNOLOGIA CONTADINA "TIU VIRGILIU"

La casa-museo rappresenta una testimonianza significativa della cultura contadina e artigiana del periodo compreso tra Ottocento e Novecento. 
È una delle poche abitazioni antiche dell'abitato di Suni che ancora conserva le forme architettoniche originali. 
Intitolata a ''Tiu Virgiliu'', suo ultimo proprietario, la casa-museo si articola in due piani e conserva oltre mille pezzi, tra oggetti e macchinari, legati alle attività artigianali proprie del mondo agro-pastorale, che hanno caratterizzato l'economia del paese fino ai primi anni cinquanta del secolo scorso. 

Info dettagli
cost


Vai alla scheda


AGGIUNGI

PARCO ARCHEOLOGICO

L'altopiano di Campu e' Corra fu colonizzato dai Cartaginesi probabilmente alla dine del VI secolo a.C., con la fondazione della città di Cornus. Della città di età punica sono state rinvenute parecchie testimonianze, tra le quali le più importanti sono i resti della cinta muraria che cingeva l'altopiano, varie aree funerarie con tombe a camera scavate nella roccia e sepolture ad incinerazione, e diverse stipi votive. In età paleocristiana, non lontano dall'antica Cornus ebbe notevole importanza il centro religioso di Columbaris, di cui sono attualmente visibili notevoli resti monumentali rela


Vai alla scheda