Sassari
2 9 °

Scopri i 19 luoghi da visitare a Sassari

Ammira i luoghi più belli di Sassari e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Palazzo Ducale

Oggi è sede dell'amministrazione comunale.

L'edificio venne edificato nel periodo compreso tra il 1775 ed il 1805 da maestranze lombarde.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Cattedrale di San Nicola

Comunemente chiamato duomo si fa risalire al XII secolo.
L'elemento però che più colpisce è il prospetto principale del tempio, in stile barocco, col suo trionfo di decorazioni. Tale facciata è distinta in tre livelli: nel primo si apre un portico a tre archi a tutto sesto, nel secondo tre nicchie riccamente ornate ospitano le statue dei tre santi martiri turritani, nel terzo e ultimo si apre la nicchia con la statua di san Nicola. Chiude la facciata una scultura del Padreterno, all'apice del fastigio curvilineo.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Piazza d'Italia

Piazza d'Italia è la piazza più importante della città di Sassari. Sorge ai bordi del centro storico medievale, appena all'esterno della cinta muraria. La piazza, considerata il salotto cittadino fu realizzata a partire dal 1872. Sulla piazza si affaccia lo scenografico prospetto del Palazzo della Provincia, sede della provincia di Sassari, eretto negli sul finire del XIX secolo in stile neoclassico. Di rilievo anche il Palazzo Giordano in stile neogotico. Al centro della piaz


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Castello Aragonese

Il castello di Sassari ha origine nel XIV secolo, intorno al 1330 al tempo delle due ribellioni di Sassari alla Corona aragonese, e durante le varie dominazioni della città è stato utilizzato per diversi scopi.

In epoca di dominazione spagnola venne utilizzato come sede del presidio armato agli ordini del governatore della città. Dal 1563 fu l'unica sede della Inquisizione in Sardegna mentre in epoca sabauda fu utilizzata come caserma del Regio Esercito italiano fino al&nb


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Fontana di Rosello

E' un'architettura storica di Sassari, spesso identificata come simbolo della città; è collocata al centro della valle del Rosello, sovrastata dal ponte Rosello del periodo fascista, ed a piedi del sempre omonimo quartiere di Monte Rosello. 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO PALAZZO DI CITTA'

Il Palazzo di Città offre un percorso espositivo articolato in due sezioni: l’ala ovest e l’ala est, accessibili rispettivamente dal Corso Vittorio Emanuele II e da Via Sebastiano Satta.
L’ala ovest ospita al piano terra la sala “Memoria e Identità”, che offre una immediata rappresentazione dei luoghi, della memoria e dell’identità cittadina, e la sala “Forma e Immagine”, che propone la rappresentazione grafica del nucleo urbano all’interno della cinta muraria e una raccolta di immagini fotografiche otto-novecentesche.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo Giordano

Il palazzo Giordano Apostoli è un edificio di Sassari situato nella centrale piazza d'Italia, "vestibolo della nuova città borghese". È sede della Banca Intesa Sanpaolo.

Venne costruito nel 1878 per conto del senatore Giuseppe Giordano Apostoli, fondatore del quotidiano La Sardegna, su progetto dell'ingegnere Giuseppe Pasquali, deceduto prima del compimento dei lavori, al quale subentrò l'architetto Luigi Fasoli che ne curò tutti i dettagli (pavimentazione, scale, atrio, poggioli, serr


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Pinacoteca Mus'a al Canopoleno

Il museo è stato inaugurato nel dicembre 2008 all'interno dell’ex Collegio gesuitico del Canopoleno, storico edificio del centro di Sassari fatto costruire tra la fine del Cinquecento e l'inizio del Seicento dall’arcivescovo di Oristano Antonio Canopolo. L’edificio, passato allo Stato nella prima metà dell’Ottocento, è stato sottoposto, negli anni ’90 del Novecento, a un intervento di restauro e adeguamento che consente di rendere fruibile, in uno spazio ampio e prestigioso, un ricco patrimonio artistico statale pervenuto attraverso do


Vai alla scheda