Siddi
Q 15 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Siddi

Ammira i luoghi più belli di Siddi e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

MUSEO DELLE TRADIZIONI AGROALIMENTARI DELLA SARDEGNA - CASA STERI

Il Museo delle Tradizioni Agroalimentari della Sardegna ha sede nella Casa Steri  che  appartiene ininterrottamente da alcuni secoli alla stessa famiglia di notabili del paese ed è costituita da un sistema di corpi architettonici realizzati in epoche successive, a partire dal ‘600. Ha le caratteristiche  tipiche delle case a corte del Campidano: locali abitativi, locali per la trasformazione dei prodotti agropastorali, logge, ricoveri per animali da lavoro e da cortile. il Museo documenta consuetudini, saperi,  tecniche di produzione, modi di cucinare e consumare il cibo ch


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO ORNITOLOGICO DELLA SARDEGNA

Il Museo, situato nel cuore del paese, ha sede nell'edificio che un tempo ospitava l'ospedale Managu, raro esempio di struttura sanitaria funzionante nella Sardegna della seconda metà dell'Ottocento. 
Le due sale espositive ospitano la più completa collezione di volatili in Sardegna, composta da oltre 200 esemplari di uccelli, che rappresentano il 95% della fauna stanziale e migratrice che popola i diversi habitat dell'isola. 
Si possono osservare i rapaci notturni e diurni, varie specie di oche e anatre, eleganti trampolieri e gran parte degli esemplari dell'ordine dei passeriformi, d


Vai alla scheda


AGGIUNGI

PARCO COMUNALE SA FOGAIA

Situato in alto, come a guardia della Giara di Siddi, il nuraghe a corridoio è inserito all’interno del Parco Comunale Sa Fogaia, oasi ricca di vegetazione e di innumerevoli specie animali, oltre ai sentieri naturalistici attrezzati. Il nuraghe prende il nome dall’area su cui è ubicato, chiamata appunto “Sa Fogaia”, usata forse in passato come carbonaia. È composto da tre grandi corpi megalitici affiancati e da varie costruzioni secondarie. La sua prima fase costruttiva è attribuibile al periodo del bronzo medio iniziale. Al suo interno, durante le fasi di scavo, sono stati ritrovati diversi u


Vai alla scheda