Sambuca di Sicilia
4 8 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Sambuca di Sicilia

Ammira i luoghi più belli di Sambuca di Sicilia e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

ANTIQUARIUM DOCUMENTARIO DI MONTE ADRANONE E SITO ARCHEOLOGICO

Su un’altura a poca distanza da Sambuca di Sicilia, rimangono le imponenti rovine di un centro, che visse tra l’VIII e il III sec. a.C. in un’area compresa tra l’area di influenza sicana e quella elimo-punica. Dal contatto con tali diverse culture discende la complessa fisionomia di questo sito, che grazie alla sua posizione eminente  rivestì anche un’importante valenza strategica sia nella fase più arcaica  in relazione al percorso della Selinuntia odòs, la strada che, collegando Selinunte con Akragas, consentì la penetrazione selinuntina, sia in età ellenistica, quando divenne, pro


Vai alla scheda


AGGIUNGI

ISTITUZIONE GIANBECCHINA

L'Istituzione Gianbecchina, sorta nel dicembre 1997 per la sensibilità e la lungimiranza della Municipalità Sambucese in seguito alla generosa donazione di 190 opere dell'illustre Artista al suo paese natio, ha già al suo attivo un triennio di vita e si può tentare un primo bilancio per verificare l'efficacia della sua funzione.
L'Istituzione è, in seno alla comunità sambucese, una presenza operosa e, nello stesso tempo, silenziosa e discreta. Grazie alla solerzia del suo Consiglio di Amministrazione, l'Istituzione è divenuta forza trainante, volano di tante iniziative culturali.
Essa rappresent


Vai alla scheda


AGGIUNGI

SALOTTO POLITICO LETTERARIO SAMBUCHESE DELL'800

Nell’ambientazione storica sono presenti: Francesco Crispi, Emanuele Navarro
della Miraglia, Vincenzo Navarro, George Sand, Oreste Baratieri e Vincenzo
Giordano Orsini. La ricostruzione, tra l’altro, propone un episodio misconosciuto
dell’epopea garibaldina in Sicilia: l’inseguita colonna Orsini, che finse di ritirarsi
verso l’interno della Sicilia, trovò ospitalità a Sambuca. Ad essa si unì
Emanuele Navarro della Miraglia, riconosciuto da L. Sciascia, precursore del
Verismo per l’opera letteraria “La Nana”.


Vai alla scheda