Scanno
2 -4 °

Scopri i 4 luoghi da visitare a Scanno

Ammira i luoghi più belli di Scanno e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

CHIESA DELLA MADONNA DEL LAGO

La chiesa di Santa Maria dell'Annunziata, altrimenti detta Madonna del Lago, fu fondata nel 1702 sul luogo in cui si trovava una sacra immagine mariana che compiva miracoli, sulla sponda sud del lago di Scanno.
Inizialmente l'ingresso della chiesa si trovava sul lato ovest ma, in seguito ai lavori per una strada rotabile intorno al lago avvenuti nel 1870-71, esso venne spostato sul lato meridionale, dove l'ingegner Lanfranconi di Como realizz˜ una scala di pietra a due rampe e una pensilina in metallo al di sopra del nuovo ingresso.
L'interno sub“ alcuni restauri all'inizio del XX secolo: nel 1


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA VALLE

La chiesa di Santa Maria della Valle prende il nome dalla Valle del Carapale, luogo in cui è stata edificata. Piuttosto esigue sono le notizie relative ai primi secoli dalla fondazione; le più antiche attestazioni risalgono al 1568, anno dell'elevazione a parrocchia e degli affreschi rinascimentali. Circa un secolo dopo, in piena età barocca, furono realizzati degli importanti interventi decorativi a stucco e vennero distrutti gli altarini minori che si addossavano sui pilastri.
La facciata rettangolare è scandita da una fascia marcapiano su cui poggia il rosone ed è coronata da una cornice a l


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CHIESA DI SANT'ANTONIO DA PADOVA

La chiesa di Sant'Antonio da Padova, con attiguo convento dei frati minori riformati, sorge in un'area suburbana nei pressi di Santa Maria del Lago, a pochi chilometri di distanza dal centro storico di Scanno. 
Secondo la tradizione, il complesso conventuale fu fondato tra il 1595 e il 1596 sulla zona in cui si trovava l'ospedale di Scanno, donato dalla città al momento della fondazione. Ampliato nel XVII secolo, l'edificio fu abbandonato in seguito alla soppressione napoleonica e definitivamente venduto a privati verso la metà del XIX secolo.
La facciata è molto simile a quella di Santa Ma


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DELLA LANA

Il Museo della Lana, fondato nel 1993 su iniziativa del ricercatore Michele Rak, si trova in un edificio del 1901 inizialmente destinato a mattatoio comunale; all'interno sono raccolti strumenti e documenti della civiltˆ pastorale a Scanno e nella valle del Sagittario dal 1850 al 1930.
La collezione ? suddivisa in tre aree tematiche: la vita quotidiana, la pastorizia, il mestiere del calzolaio.
La vita quotidiana ? ben rappresentata da vettovaglie, attrezzi da cucina e per lavorare la lana, arredamento di una camera da letto; la pastorizia rivive nei piccoli oggetti usati dai pastori: cucchiai i


Vai alla scheda