Monte San Martino
4 9 °

Scopri i 5 luoghi da visitare a Monte San Martino

Ammira i luoghi più belli di Monte San Martino e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Cantina dei Papi

La cantina dei Papi, si trova nel centro storico di Monte San Martino, appena varcata la soglia sembra di fare un viaggio a ritroso nel tempo. Il nome di questo “museo”  deriva dai suoi proprietari, appunto la famiglia Papi.
Nella cantina si produceva originariamente il vino cotto, ed infatti troviamo in una delle stanze ben conservata tutta l’attrezzatura necessaria.
Le altre stanze sono state trasformate nel tempo dall’attuale proprietario, il signor Antonio Millozzi, in un vero e proprio museo della tradizione contadina  marchigiana.  Troviamo tantissimi oggetti rigorosamente o


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CHIESA DI SANT'AGOSTINO

Questa chiesa, restaurata nel 2000, ha origini quattrocentesche, anche se ci giunge attraverso un riadattamento del 1729. Alla chiesa è annesso Convento retto dai PP. Agostiniani SS.. Al suo interno è possibile ammirare  una  Madonna con Bambino e Santi, dipinto ad olio su tela del sec. XVI opera di Giuseppe Ghezzi (1634 - 1721); Madonna della Cintura, dipinto in olio su tela centinata del Sec. XVII opera di Nicola Monti ascolano dell’anno 1780; Presepio, dipinto ad olio su tela centinata del Sec. XVII, opera della Scuola del Maratta; Crocifisso policrono del Sec. XIV di autore ignot


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CHIESA MADONNA DELLE GRAZIE

La chiesa si trova sotto un roccione, a qualche centinaio di metri dal paese. Le cappelline interne furono affrescate due volte, all' inizio del ' 500 e nella seconda metà dello stesso secolo. In corso di restauro si è provveduto a staccare e a spostare l' affresco più recente mettendo in luce il più antico.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Pinacoteca Civica “Mons. Armindo Ricci”

La Pinacoteca è ospitata al primo piano del Palazzo Ricci, edificio del XV secolo. E' costituita dalla collezione di monsignor Ricci e comprende circa 46 oggetti tra dipinti e bassorilievi, arredi e paramenti sacri che risalgono al XVII secolo oltre ad una raccolta di libri del Seicento.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Pinacoteca della chiesa di San Martino Vescovo

L'edificio, ad una navata, ospita al suo interno opere d'arte basilari per la storia dell'arte italiana: vi si trovano infatti tre polittici di Vittore Crivelli (c. 1440 - c. 1502). Vi è inoltre un polittico di Girolamo di Giovanni da Camerino (1449 - 1503), probabilmente del 1473. In questa chiesa è presente tra l'altro un organo molto antico, sul quale ha lavorato Giovanni Fedeli. Pregevole è anche l' altare, di scuola napoletana, alla cui base sono state poste alcune maioliche, tra i primi esemplari di maiolica su piastrelle.


Vai alla scheda