Recanati
7 6 °

Scopri i 5 luoghi da visitare a Recanati

Ammira i luoghi più belli di Recanati e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

CASA LEOPARDI SRL

Visitare il settecentesco Palazzo Leopardi, casa natale del poeta, ancor oggi abitata dai suoi discendenti e ubicata in piazza "Sabato del villaggio" e ammirare l'esposizione di oggetti e manoscritti dello scrittore consente di ripercorrerne la vita, di comprenderne la formazione.
Il palazzo Leopardi di Recanati si affaccia sulla piazzuola che prese nome da una famosa lirica di Giacomo, “Il sabato del villaggio”. L’attuale sua struttura non colpisce per una particolare grandiosità, ma per le sue linee semplici e signorili e si deve all’ultimo restauro, eseguito nel Settecento dall’architetto Ca


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Civico Villa Colloredo Mels

Villa Colloredo Mels fu acquistata dal comune di Recanati, che vi ha inaugurato  nel 1998  i musei civici di Recanati, articolati in varie sezioni con testimonianze che documentano la storia e l’arte di Recanati dalla preistoria ai giorni nostri. È articolato in cinque sezioni: la sezione archeologica, che permette di conoscere l'organizzazione di una comunità neolitica  (VI millennio a.C.), fino all'età del ferro; la sezione medievale che documenta la vita della città nel periodo di massimo splendore comprende, oltre che alcuni dipinti di alta qualità, la citata bolla di Federi


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo di Arte Contemporanea e dei Pittori dell'Emigrazione

Inaugurato alla fine del 2003, il museo è attualmente l'unico delle Marche che si occupa dei Pittori dell'Emigrazione. E' composto da una sezione pittorica, dove sono presenti opere di artisti recanatesi e una sezione destinata alla grafica d'autore. Il Museo raccoglie opere di grandissima importanza; tra i nomi degli artisti presenti: Virgilio Guidi, Domenico Purificato, Cesare Peruzzi. Due ali del complesso sono monografiche: una dedicata a Vladimiro Tulli e una a Lorenzo Gigli, artista recanatese vissuto e morto in Argentina. All'entrata del museo è collocato il "Muro", opera realizzata da


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Didattico - Artistico "G. Leopardi" del centro nazionale di studi Leopardiani

Il Centro Nazionale di Studi Leopardiani è nato nel 1937 con la finalità di diffondere l'opera di Giacomo Leopardi in Italia e nel mondo. Oltre ad una biblioteca è costituito da un Museo articolato in tre sezioni fondamentali: una prima comprende un excursus bio-bibliografico sul Poeta che presenta documentari relativi alla sua città, alla famiglia, alla vita e all'ambiente in cui visse. Una seconda sezione raccoglie alcune delle opere pittoriche e grafiche di proprietà del Centro ispirate al Poeta. Una terza sezione ospita mezzi audiovisivi per una presentazione del Leopardi più originale e g


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Diocesano di Recanati

Il Museo è ospitato nei locali del vecchio Episcopio, antica costruzione risalente al 1240, che, dopo varie ristrutturazioni,  venne restaurato nel 1957 per accogliere la raccolta diocesana d'arte sacra. All'edificio sono tuttora annesse le carceri pontificie che comprendono una stanza di guardia, una grande sala e due celle di rigore. Il Museo è articolato in due grandi ambienti cui si accede attraverso un'artistica porta a pannelli intarsiati del recanatese Vitaliano Benedettucci (1957). Le raccolte di quadri, statue, suppellettili ed arredi sacri che costituiscono l'artistico patrimoni


Vai alla scheda