Acqualagna
Q 7 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Acqualagna

Ammira i luoghi più belli di Acqualagna e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Antiquarium Pitinum Mergens

l museo, inaugurato nel 2002, è ospitato nella vecchia sede del Municipio di Acqualagna, in un edificio del XVI secolo.
Il museo raccoglie i reperti di scavo del territorio in cui sorgeva l'abitato di epoca romana di Pitinum Mergens ed una Sezione d'Arte Contemporanea.
Le origini dell'insediamento, con ogni probabilità, sono legate al periodo delle assegnazioni viritiane, dovute alla Lex Flaminia de agro Gallico et Piceno viritim dividundo del 232 a.C. e alla nascita della via Flaminia, realizzata intorno al 220 a.C.
La distruzione dell'abitato è riconducibile alla guerra greco-gotica, che nel


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Area archeologica con costruzioni romane della Via Flaminia

Nei pressi di Acqualagna sono presenti resti archeologici pertinenti al tracciato dell’antica via Flaminia, la principale arteria di età romana nel territorio, aperta nel 220 a.C. da Gaio Flaminio per collegare Roma ad Ariminum (Rimini). La strada risaliva la vallata del Tevere fino agli Appennini dove, attraverso il favorevole passo della Scheggia (m 632), discendeva sul versante adriatico lungo la valle del Metauro fino a Fanum Fortunae (Fano) da cui proseguiva per Pisaurum (Pesaro) per giungere fino a Rimini con un percorso lungo la costa. Essa ha rappresentato nell’antic


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DEL TERRITORIO GOLA DEL FURLO

Il Museo del Territorio propone un viaggio emozionante alla scoperta dell’identità della meravigliosa area protetta “Gola del Furlo”  , dove la storia naturale e quella umana si sono nel tempo inevitabilmente intrecciate.
Il Museo si propone dunque come uno spazio di incontro tra la natura, l’evoluzione, la storia, la cultura ed il rapporto dell’uomo con la montagna. L’intento è di offrire un’immagine del Territorio dei Monti del Furlo di tipo integrata, definita contemporaneamente sia dagli aspetti più strettamente geografici, geomorfologici e naturalistici che da quelli relativi alla sto


Vai alla scheda