Borgo Pace
7 5 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Borgo Pace

Ammira i luoghi più belli di Borgo Pace e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Museo dei Colori Naturali "Delio Bischi"

Museo dei colori naturali è collocato in prossimità dell'Abbazia di San Michele Arcangelo a Lamoli, frazione del comune di Borgo Pace. Il Museo è gestito dalla cooperativa Forestalp, Centro sperimentale colori naturali, che si occupa del recupero della coltivazione e della lavorazione delle foglie delle piante coloranti con l'obiettivo di produrre dei colori vegetali e di sperimentare la loro applicazione nella tintura dei tessuti.
Il Museo dei colori naturali organizza stages sperimentali e laboratori attivi per formare competenze nella coltivazione e nella lavorazione della lavorazione delle


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo del Carbonaio – Centro di Educazione ambientale

Il Museo del Carbonaio di Borgo Pace è collocato all'interno dei locali di una conceria dismessa ed espone la documentazione fotografica realizzata da Pier Paolo Zani sulla vita e sul lavoro dei carbonai, un’attività tuttora praticata nel Comune di Borgo Pace dove ancora oggi si produce il carbone di legna. Il ciclo inizia con il taglio del bosco, prosegue con la costruzione della catasta, la cotta, incontra il momento più delicato nella fase di cottura della legna e si conclude con lo sforno. I testi fanno riferimento non solo a testimonianze orali ma anche a due importanti fonti storico-lett


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo della Civiltà Contadina appenninica ed attrezzi agricoli

In uno dei fabbricati dell’insediamento rurale di Ca’ Sacchia è stata allestita una raccolta di attrezzi e strumenti di lavoro del mondo agricolo, con particolare riferimento alla specificità del luogo e alla Civiltà dell’Appennino umbro-tosco-marchigiano. Data la prevalenza dei boschi sulle superfici seminative, la raccolta riflette la diversa organizzazione rispetto ai poderi del fondovalle. Quindi, accanto ai tradizionali strumenti di lavoro di boscaioli e carbonai, si trovano gli utensili tipici dell’agricoltura povera della montagna, della vita domestica e dell’estrazione e lavorazione de


Vai alla scheda