Sulmona
4 -2 °

Scopri i 14 luoghi da visitare a Sulmona

Ammira i luoghi più belli di Sulmona e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Abbazia di Santo Spirito al Morrone

L'Abbazia di Santo Spirito al Morrone, recentemente restaurata, è sita a soli cinque chilometri dalla città di Sulmona.
Il primo nucleo dell'abbazia, comunemente denominata Badia Morronese , sorse nella seconda metà del Duecento ad opera di Pietro Angelerio da Isernia, il futuro Papa Celestino V.  Sede dell'Abate Generale dell'ordine dei Celestini, fu ampliata e più volte ristrutturata nel corso dei secoli e fortemente danneggiata dal catastrofico terremoto del 1706. Ripristinata nelle forme attuali, con la soppressione delle comunità monastiche, la Badia ebbe diverse destinazioni: adibit


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CATTEDRALE DI SAN PANFILO

La cattedrale di San Panfilo, edificata sui resti di un tempio pagano, fu rinnovata dal vescovo Trasmondo nel 1075; dopo il terremoto del 1706, la ricostruzione in forme barocche sostituì l'antico edificio romanico, del quale sopravvissero le tre absidi e il portale sul fianco sinistro.
La facciata a coronamento orizzontale è suddivisa in due livelli da una fascia marcapiano e contiene il campanile con terminazione a vela; dell'antica struttura si conservano il portale medievale di Nicola Salvitti e la lunetta con deposizione del Cristo.
La pianta a corpo longitudinale presenta tre navate interv


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CHIESA DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA

La chiesa della Santissima Annunziata si affaccia su Corso Ovidio, la principale strada cittadina di Sulmona; la data di fondazione risale al 1320 ma non restano tracce dell'antica struttura, distrutta dai terremoti del 1456 e del 1706.
La facciata, costruita ex novo dal pescolano Norberto Ciccio all'inizio del XVIII secolo, è articolata in due ordini e presenta due coppie di colonne binate aggettanti che scandiscono lo spazio verticalmente suddividendolo in tre parti; il timpano curvilineo spezzato e le volute di raccordo completano la parte superiore della facciata.
La ricostruzione dell'inter


Vai alla scheda


AGGIUNGI

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA TOMBA

Vicino all'omonima porta cittadina si trova la chiesa di S. Maria della Tomba, costruita nel XII secolo ma più volte ristrutturata.
La facciata presenta il coronamento orizzontale tipico del romanico abruzzese ed è scandita da una fascia marcapiano che separa il portale principale dal rosone, entrambi quattrocenteschi. Sulla destra s'innesta l'edificio che ospitava l'antico ospedale eretto nel 1424 che oggi conserva la facciata con una bifora, mentre il campanile è opera databile al 1579. 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

EREMO DI SANT'ONOFRIO AL MORRONE O DI CELESTINO V

L'eremo di Sant'Onofrio fu ampliato per volere di Pietro da Morrone nell'ultimo decennio del XIII secolo; qui il monaco condusse una vita eremitica dal 1293 fino ai primi mesi del 1294, quando fu eletto al soglio pontificio con il nome di Celestino V.
L'eremo si sviluppa su tre livelli: al piano terra un loggiato con soffitto ligneo e affreschi del XV secolo, al primo piano l'oratorio e le celle di Pietro da Morrone e Roberto di Salle, al secondo piano una terrazza panoramica che si affaccia sulla valle Peligna.
Il luogo di culto è meta di pellegrinaggi e riti propiziatori, quali lo strofinament


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO AMBIENTALE DI STORIA NATURALE

Il museo è ubicato nel palazzo Sardi, costruito dalla famiglia pisana nel XVI secolo. Ospita numerose testimonianze relative alla mineralogia, la malacologia, gli insetti, le farfalle.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO DEL COSTUME POPOLARE ABRUZZESE MOLISANO E DELLA TRANSUMANZA

Il museo del costume popolare abruzzese-molisano e della transumanza è ospitato nella sala del Campanile del complesso della Sanissima Annunziata ed espone un corpus di acquerelli e stampe di costumi tipici abruzzesi e molisani che vanno dal 1790 al 1861 e una collezione di vestiti e oggetti della vita pastorale. 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO SANTISSIMA ANNUNZIATA

I musei civici di Sulmona sono ospitati nel complesso della Santissima Annunziata, uno degli edifici più importanti della città, fondato nel 1320 come orfanotrofio e ospedale per gli infermi.
Il polo museale è suddiviso in quattro sezioni: archeologica, medievale-moderna, la sala della domus romana e il museo del costume popolare abruzzese-molisano e della transumanza. La sezione medievale-moderna è collocata in cinque sale del primo piano che contengono sculture, dipinti e arte orafa dal XII al XVIII secolo.


Vai alla scheda