Ventimiglia
% 10 °

Scopri i 9 luoghi da visitare a Ventimiglia

Ammira i luoghi più belli di Ventimiglia e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Archivio di Stato di Imperia - Sezione di Ventimiglia

La Sezione di Archivio di Stato di Ventimiglia vede la luce nel 1951 ed ora dipende dalla sede principale di Imperia. Essa conserva documentazione dal secolo XIII al XX per circa 6.000 pezzi, tra cui volumi, registri, mappe, filze, pergamene. I servizi al pubblico sono i seguenti: sala di studio per la consultazione del materiale archivistico, sia per uso di studio che giuridico-amministrativo, con possibilità di accedere al materiale bibliografico; fotoriproduzione; visite guidate; informazioni per corrispondenza; iniziative culturali varie. La documentazione offre, in particolare, la poss


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Area archeologica di Albintimilium e Antiquarium

Area archeologica della città romana di Albintimilium, principale centro dei Liguri Intemelii, stanziati nell'VIII-VII a.C. sull'argine destro del fiume Nervia. L'abitato romano, sorto sull'accampamento fondato dai Romani alla foce del fiume dopo la seconda guerra punica, divenne municipio nella prima metà del I secolo a.C. Sotto Cesare ed Augusto la città godette di particolare floridezza, anche grazie alla sua posizione centrale tra le province della Cisalpina e la Gallia Narborense, e fu ulteriormente favorita dall'apertura, nel 13 a.C., della via Julia Augusta che metteva in comunicazione


Vai alla scheda


AGGIUNGI

BATTISTERO ADIACENTE ALLA CATTEDRALE DI N.S.ASSUNTA

Il complesso medioevale composto dalla Cattedrale di Nostra Signora Assunta, e, all'esterno, a una quota inferiore, tangente l'abside di sinistra, dal Battistero intitolato a San Giovanni Battista, ? tra i pi? notevoli della Liguria. Come si presenta oggi, il Battistero ha pianta ottagonale e corpo superiore a tamburo ad archetti binati, l'interno con nicchie ed absidiole ricavate nello spessore della muratura. Gli interventi del 1967-73, legati al nome di Nino Lamboglia, hanno riportato alla luce la fisionomia architettonica risalente al XI-XII secolo, senza peraltro ricomporre l'originaria a


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Forte dell'Annunziata

La fortezza, imponente esempio di architettura fortificata del XIX? secolo, sorge a margine del centro fortificato di Ventimiglia medioevale e della preesistente cinta difensiva, a valle della statale Aurelia, sullo sperone a picco sul mare di punta Rocca proteso verso la Costa Azzurra. La sua costruzione venne intrapresa nel 1831, a seguito del Trattato di Parigi stipulato dopo la caduta di Napoleone. L'apertura della nuova strada costiera verso la Francia, attuale Via Aurelia, persuase il governo sabaudo a controllare il facile passaggio costiero e la viabilit? dalla Francia verso il nord ov


Vai alla scheda


AGGIUNGI

GIARDINI BOTANICI HANBURY - CENTRO UNIVERSITARIO DI SERVIZI

I Giardini Botanici Hanbury voluti nel 1867 da Sir Thomas Hanbury, s'estendono per oltre 18 ettari attorno alla villa gi Orengo sul promontorio della Mortola, a pochi chilometri dal confine francese, in parte lasciati a vegetazione naturale. L'attuale aspetto deriva dall'opera condotta dagli Hanbury, con eminenti giardinieri-botanici quali L. Winter e A. Berger, tra il 1867 e i primi del '900. L'impianto e le finalit originarie sono propri del giardino di acclimatazione di piante esotiche provenienti dalle pi lontane regioni del mondo. I giardini vennero inoltre impreziositi con elementi d'


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CARTOLINE D' EPOCA RADIOTRASMISSIONI A.N.G.E.T.

Il Centro Studi ANGET (Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d'Italia), sezione di Ventimiglia, raccoglie principalmente attrezzature militari, apparecchi radio, telefoni da campo e telescriventi civili e militari, accanto a collezioni diverse, quali modellini militari delle guerre di Libia e Russia, distintivi, stemmi militari su "crest" in panno di varie armi d'Europa, calendari reggimentali, e una serie tematica di cartoline d'epoca e moderne delle regioni d'Italia e d'Europa. Aperto nel 1986, dispone anche di documentazione fotografica e di video, nonch? di una raccolta di periodi


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO "GIROLAMO ROSSI"

Dal 1984 il Museo ha trovato sede definitiva al piano rialzato della sabauda Fortezza dell'Annunziata, in splendida posizione panoramica. Il nucleo originario risale al 1876, a seguito dei numerosi rinvenimenti di Girolamo Rossi (1839-1914) nella citt romana di Albintimilium, gi sfociati nel 1880 in un primo allestimento. Bench l'istituzione del vero e proprio Museo dati al 1937, solo negli anni Ottanta si  riusciti a dare ai reperti una sistemazione definitiva. Oggi, dopo il riallestimento del 2002 il museo si presenta al visitatore ampliato nella superficie espositiva, sviluppata su 1200


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Preistorico dei "Balzi Rossi" e Zona Archeologica

Complesso di caverne preistoriche e museo. Le grotte si aprono ai piedi di una parete rocciosa di calcare dolomitico; il nome della località è dovuto all'arrossamento superficiale della roccia (nel dialetto locale Baussi Russi ovvero rocce rosse). Nelle sette rocce e al di fuori di esse si sono accumulati nel corso dei millenni grandi depositi ricchi di resti faunistici e di manufatti litici prodotti dall'uomo paleolitico che frequentò e abitò la zona tra 230.000 e 10.000 anni or sono. Quando verso la metà del secolo scorso cominciò a porsi scientificamente il problema delle origini dell'uom


Vai alla scheda