Conversano
B 17 °

Scopri i 5 luoghi da visitare a Conversano

Ammira i luoghi più belli di Conversano e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Castello di Conversano

Il Castello aragonese che fu eretto dai Normanni intorno al 1054 a puro scopo di fortezza difensiva e divenne dimora dei Conti Acquaviva e fu trasformato tramite successivi rimaneggiamenti in fastoso alloggio signorile.
Il fortino fu edificato su antiche mura megalitiche, risalenti al VI-IV secolo a.C., ancora visibili alla base della Torre Maestra, unica torre normanna sopravissuta. L’opera nel complesso presenta una pianta trapezoidale con i quattro angoli rivolti verso i punti cardinali. Nei quattro angoli svettano quattro torri: 1. la torre Maestra o torre normanna, alta circa 25 metri, è c


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Civico Archeologico

Importante complesso architettonico edificato nel X sec., il Monastero di S. Benedetto conserva al suo interno ricche testimonianze di arte, un chiostro medievale (XI-XIII sec.) di forma trapezoidale con capitelli scolpiti, decorazioni a mosaico e strutture conventuali di varia natura. Molto particolare è la storia di questo monastero, celebre per la sua denominazione di Monstrum Apuliae (Mostro della Puglia), perché tra il XIII e il XIX sec. fu sede di badesse mitrate, potenti monache che esercitarono una vera giurisdizione feudale ed ecclesiastica sul territorio. Spicca con le sue due torri


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo diocesano Conversano-Monopoli

"Il Museo Diocesano di Conversano è stato istituito il 29 Giugno 2002 nei locali del Monastero di S. Benedetto, celeberrima e vetusta abbazia nullius benedettina (sec IX) prima maschile e poi, con l’avvento della cistercense Dameta Paleologo (1266), femminile sino alla soppressione napoleonica del 1810. Il complesso cenobitico, da anni sede cultuale, nella chiesa aperta quotidianamente per le funzioni religiose, e centro culturale per la compresenza del Museo Archeologico e la Biblioteca del Monastero, si inserisce nello splendido contesto urbanistico del borgo antico di Conversano, città un t


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Pinacoteca Comunale ''Francesco Netti''

La Pinacoteca Comunale ’’F. Netti’’ è collocata al II piano del Castello di Conversano, antica dimora dei Conti Acquaviva d’Aragona, nella sala intestata al donatore della prestigiosissima collezione privata del pittore e letterato di Santeramo in Colle. Costruito dai Normanni intorno al 1054 a puro scopo di fortezza difensiva, il Castello di Conversano vide protrarsi la sua edificazione fino al 1187. In seguito (XVII sec.) divenne dimora dei Conti Acquaviva e fu trasformato tramite successivi rimaneggiamenti in fastoso alloggio signorile. Il fortino fu edificato su antiche mura megalitiche, r


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Pinacoteca Comunale ''P. Finoglio''

"La Pinacoteca Comunale ’’P. Finoglio’’ è collocata nel Castello di Conversano, antica dimora dei Conti Acquaviva d’Aragona. È collocata nei locali dell’Antica Galleria dei conti Acquaviva, realizzati tra la fine del ’400 e l’inizio del ’500 e restaurati nel dicembre del 1999). Il restauro ha permesso sia una efficace lettura dello spazio architettonico nelle sue originarie caratteristiche sia il recupero delle interessanti sculture inserite nella muratura al di sotto degli archi lunati. Le belle mensole scolpite, cronologicamente riferibili ai primi decenni del Cinquecento, documentano un gus


Vai alla scheda