Andria
% 9 °

Scopri i 6 luoghi da visitare a Andria

Ammira i luoghi più belli di Andria e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Castel del Monte

Il castello è costruito direttamente su un banco roccioso, in molti punti affiorante, ed è universalmente noto per la sua forma ottagonale. Su ognuno degli otto spigoli si innestano otto torri della stessa forma nelle  cortine murarie in pietra calcarea locale, segnate da una cornice marcapiano,  si aprono otto monòfore nel piano inferiore, sette bifore ed una sola trifora, rivolta verso Andria, in quello superiore.
Il cortile, di forma ottagonale, è caratterizzato, come tutto l'edificio, dal contrasto cromatico derivante dall'utilizzo di breccia


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo

La chiesa di Santa Maria Assunta è il duomo di Andria. La cattedrale fu fatta costruire daGoffredo d'Altavilla, signore di Andria, tra la fine dell’XI secolo e l’inizio del XII secolo su una precedente chiesa, dedicata a san Pietro, precedente l’anno Mille e che oggi corrisponde alla cripta dell’edificio.
All'interno sono custodite le reliquie di San Riccardo,la Sacra Spina di Gesù e le mogli di Federico II, Jolanda di Brienne ed Isabella d'Inghilterra. I


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo del confetto "Giovanni Mucci"

La confetteria artigianale della famiglia Mucci situata nel centro storico di Andria, in Via Giammarota 12, racchiude in sé senza dubbio un secolo di prestigiosa attività contrassegnata da riconoscimenti ed onorificenze. Un’attività che ha inizio nel lontano 1894 con Nicola Mucci. Quest’ultimo infatti dopo un apprendistato durato cinque anni presso la cioccolateria Caflish di Napoli, decise di aprire ad Andria nei pressi della Cattedrale una fabbrica di confetti, cioccolato, caramelle e liquori. L’arte dolciaria si perfezionò con la creazione della


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Diocesano

Il Museo Diocesano è allestito nei locali del seicentesco Palazzo Vescovile di Andria in provincia di Barletta-Andria-Trani.

Vi sono esposti materiali provenienti dal Duomo e da altre chiesedella città: testimonianze della storia della Cattedrale, paramenti, arredi sacri, argenti settecenteschi, dipinti dal '400 al '600, oreficerie,statue lignee per un presepe (XV secolo), un Crocifisso ligneo delTrecento, un'icona bizantina della Madonna col Bambino (1275c


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Piazza Catuma

Piazza Vittorio Emanuele (già piazza Catuma così chiamata perché sotto di essa vi sono delle catacombe) è la piazza principale di Andria.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Porta S.Andrea

Porta S.Andrea o Arco di Federico II (XI secolo). Fu edificata all'epoca dei normanni e Federico II di ritorno dalla sesta crociata, trovando la città fedele vi fece scolpire sopra di essa le famose parole che egli dedicò alla comunità;


Vai alla scheda