Parcines/Partschins
B -4 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Parcines/Partschins

Ammira i luoghi più belli di Parcines/Partschins e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Mondo Treno

Mondotreno è la più grande installazione digitale di ferrovie in miniatura d‘Italia. Mondotreno si trova a Rablà presso Merano (BZ) e rappresenta, con i suoi oltre 20.000 pezzi, una delle maggiori collezioni private di treni in miniatura. Mondotreno affascina per i suoi plastici sorprendenti, riproduzioni in scala 1:87 (H0) complete di numerosi dettagli ed elementi interattivi che suscitano nei visitatori grande stupore. Venite a scoprire l‘Alto Adige in miniatura e il nostro incredibile mondo di fantasia “Mezzamontagna” con la sua impressionante varietà di paesaggi.

Note:
Adulti   &nb


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Bagni Egart - K.u.K. - Museo reale e imperiale

Bad Egart è ritenuto il più antico centro termale del Tirolo. È attestato che la fonte sia stata utilizzata sin dal 1430, ma presumibilmente anche in epoca romana fu impiegata a scopi terapeutici come acqua da bere e per bagni termali. Il collezionista Karl Platino - noto con il nomignolo di Onkel Taa (zio Taa) – trasformò la vecchia casa di cura in una struttura espositiva con un' immensa collezione – raccolta in una vita. Qui si possono ammirare alcuni manufatti delle antiche terme, oltre alla grotta da cui sgorga l'acqua termale, diverse "Stube" in cui sono esposte varie collezioni di ogget


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DELLA MACCHINA DA SCRIVERE PETER MITTERHOFER

Il Museo macchina da scrivere Peter Mitterhofer a Parcines è un museo d'importanza mondiale. Nel 1998, ad imperitura memoria del suo "figlio" più famoso Peter Mitterhofer, inventore della macchina da scrivere, e con l'aiuto di Kurt Ryba, che ha donato la sua preziosa collezione di macchine da scrivere, "per l'eternità e quale patrimoniio culturale inalienabile ed indivisibile", il Comune di Parcines ha allestito un museo.
Con più di 2000 oggetti esposti, di cui 400 nel museo e circa 1600 in un'apposito showroom, si offre un ampio quadro della storia dello sviluppo della macchina da scrivere dur


Vai alla scheda