Foligno
7 2 °

Scopri i 9 luoghi da visitare a Foligno

Ammira i luoghi più belli di Foligno e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Auditorium San Domenico

La chiesa di S. Domenico, con il convento annesso, è certamente uno dei monumenti più significativi di Foligno. Utilizzata dal 1870 come scuderia dell’esercito, poi come palestra ed infine come magazzino, conserva al suo interno un’autentica antologia della pittura tardogotica. Fu solo dopo il crollo del tetto (1976) che si cominciò ad operare fattivamente per un organico recupero della sua struttura, che sarà portato a termine 20 anni dopo. Oggi gli spazi dell’Auditorium si presentano variamente connotati e polivalenti. Il contenitore storico è rimasto inalterato, mentre all’interno sono sta


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Centro italiano d'Arte Contemporanea (CIAC)

Nato da un’idea della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, il Centro rappresenta il punto d’arrivo di un'attenzione diffusa e crescente della città di Foligno verso la ricerca artistica contemporanea iniziata negli anni Sessanta con importanti mostre, convegni, contatti frequenti con protagonisti dell’arte italiana e internazionale e un collezionismo autorevole. Su queste premesse storiche il Centro ha raccolto e attualizzato la diffusa domanda culturale proveniente dalla città e si propone di conservarla e svilupparla conferendole concreta realtà dinamica. Sorge nel centro storico sulle


Vai alla scheda



AGGIUNGI

Museo archeologico Colfiorito (MAC)

Il Museo è situato a Colfiorito, piccola località di montagna in comune di Foligno posta lungo un importante snodo viario che collegava già in antico l'Umbria, la Sabina e la costa Adriatica. La visita rappresenta un'occasione per conoscere le dinamiche di sviluppo culturale di questa parte dell'Umbria appenninica, frequentata dall'uomo sin dalla preistoria e stabilmente occupata dall'età arcaica dal popolo umbro dei Plestini. Completa la visita quella al Parco naturalistico di Colfiorito e al museo a lui dedicato, situato nelle immediate vicinanze. Espone reperti provenienti da scav


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo capitolare diocesano

Il museo capitolare diocesano si trova in piazza della Repubblica, antica platea magna e cuore pulsante della città di Foligno. Annesso al duomo di San Feliciano, documentato dall’XI secolo, si inserisce a ridosso del transetto e della navata sinistra, nel Palazzo delle Canoniche che nel 1746 fu radicalmente trasformato. Con il restauro del 1923-26 il palazzo è stato riportato all’originaria sobrietà con la riapertura delle bifore e l’aggiunta della parte terminale merlata. Allestito dal 2008 al secondo piano del palazzo delle Canoniche, attualmente conserva circa cinquanta opere provenie


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo della città di palazzo Trinci

Il Museo della città, collocato all’interno di palazzo Trinci, sorge sulla piazza principale di Foligno, l’antica piazza Grande. Palazzo Trinci venne edificato tra XIV e XV secolo come residenza della nobile famiglia Trinci che governò la città tra il 1305 ed il 1439. In seguito all'annessione di Foligno allo Stato della Chiesa, il palazzo divenne la sede dei governatori pontifici fino all'Unità d'Italia e fu poi destinato ad ospitare gli uffici della Pretura, del Demanio e del Monopolio oltre che la caserma della Guardia di Finanza. Nel 1985, in seguito a numerose modifiche nella strutt


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo naturalistico del Parco di Colfiorito

Il museo è allestito nella sede dell'Ente Parco, situato presso le “casermette” in località Colfiorito, piccolo centro di montagna in comune di Foligno. Inaugurato nel 2006, si configura come luogo espositivo e di osservazione delle principali specie floristiche e faunistiche presenti nel Parco. Completa l'itinerario la visita al Museo Archeologico Colfiorito (MAC) dedicata principalmente alla popolazione stanziata in età protostorica nell'Altopiano di Colfiorito. Il Museo è organizzato in sette sezioni: la prima, archeologica, ripercorre la storia del territorio dall’età del Ferro all’epoc


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Oratorio della Nunziatella

Di pregevole stile rinascimentale, è situato nei pressi della settecentesca chiesa del Suffragio. Intitolato alla Vergine Annunziata considerata, a quei tempi, patrona della città, venne restaurato nell'ottocento. Tra le decorazioni pittoriche emerge il famoso affresco raffigurante il Battesimo di Gesù, pregevole opera dipinta tra il 1497 ed il 1507 da Pietro Vannucci detto il Perugino.
L'oratorio fu costruito nel 1494 su commissione del Comune di Foligno, probabilmente dall'architetto Francesco di Bartolomeo da Pietrasanta. L'oratorio è situato nel luogo in cui nel 1489 avvenne un evento prodi


Vai alla scheda