Gubbio
2 17 °

Scopri i 17 luoghi da visitare a Gubbio

Ammira i luoghi più belli di Gubbio e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.



AGGIUNGI

Funivia di Gubbio

La funivia presenta delle gabbiette aperte sopra che in 2 minuti circa ti fanno arrivare al belvedere. Proprio per questo sistema di trasporto aperto (le gabbiette) è anche detta bidonvia di Gubbio. Se soffrite di vertigini è sconsigliata ma per chi non ha problemi di altezze offre una vista eccezionale! Si passa in mezzo agli alberi del Colle Eletto, verso la basilica di S. Ubaldo, dentro cestelli per due persone. 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo dei Consoli

Il Palazzo dei Consoli si trova in piazza Grande, a Gubbio, e rappresenta uno dei più imponenti palazzi pubblici d'Italia.

Storia e descrizione


Venne costruito fra il 1332 ed il 1349, secondo alcuni studiosi su progetto di Angelo da Orvieto, secondo altri invece su progetto dell'eugubino Matteo Gattaponi. Gli architetti si ispirarono allo scomparso palazzo dei Capitani del Popolo edificato in Arezzo tra il 1270 e il 1278.
Il palazzo dei Consoli, a pianta rettangolare, presenta un'articolazione molto complessa essendo impostato sopra una piazza che in realtà, sfruttando l'andamento del terreno, r


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo Ducale

Il museo si trova nel terrazzamento più in alto del centro storico di Gubbio, di fronte alla cattedrale dedicata ai Santi Giacomo e Mariano. Il palazzo venne fatto costruire da Federico da Montefeltro (1422-1482), duca di Urbino, la cui famiglia dominò Gubbio tra il 1480 e il 1508.

Il palazzo merita sicuramente una visita per le eleganti forme rinascimentali che lo caratterizzano e che richiamano da vicino il palazzo ducale di Urbino. 
Per la costruzione del palazzo vennero trasformati, in forme rinascimentali, spazi ed edifici medievali, tra cui la “corte” longobarda e un vasto ambiente di per


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo civico (Gubbio)

Il Museo civico di Gubbio è situato nel Palazzo dei Consoli e si articola oggi in varie sezioni e collezioni, distribuite sui cinque piani dell'edificio: pinacoteca, sezione ceramiche, collezione archeologica, collezione orientale e collezione risorgimento,

Collezione archeologica


La sezione archeologica ha sede nell'ampio salone dell'arengo, nell'ex sacrestia e nella cappella del palazzo.
Nel salone sono esposti diversi reperti provenienti da scavi eseguiti nei dintorni sino al XIX secolo ed in particolar modo dai resti del Teatro romano di Gubbio come frammenti o parti di sculture, marmi di ep


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Chiesa di San Giovanni Battista

Diventata famosa al grande pubblico come la chiesa di "Don Matteo", il parroco eroe della fiction televisiva trasmessa dalla RAI il cui protagonista è interpretato da Terence Hill.

La chiesa fu costruita fra il XIII ed il XIV secolo con ogni probabilità sul sito occupato in precedenza dal primitivo Duomo di San Mariano. La chiesa ha una facciata prettamente gotica, mentre il campanile è romanico. L'interno è costituito da una singola navata con abside quadrata, mentre il tetto è sostenuto da archi in pietra su colonne binate. Molti degli affreschi originari sono an


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo di Gubbio

La Cattedrale dei Santi Mariano e Giacomo è il principale luogo di culto cattolico di Gubbio, chiesa madre della diocesi omonima.
È dedicata ai santi Mariano e Giacomo, martiri a Lambaesis in Numidia, le cui reliquie sono conservate sotto l'altare centrale.

Storia


L'attuale Cattedrale in stile gotico, la cui costruzione è iniziata verso la fine del XII secolo per iniziativa del vescovo Bentivoglio, è costruita al posto del Duomo precedente, la cui costruzione è antecedente all'anno Mille. Terminata nelle sue forme essenziali nel 1241, essa ha subito rimaneggiamenti nel corso del XVI e XVIII seco


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo del Bargello (Gubbio)

Il palazzo del Bargello, che prende il nome dal Bargello (cioè il capo della polizia locale) di cui secondo la tradizione era la residenza, si trova a Gubbio, di cui è un tipico esempio dell'architettura gotica in una cittadina prettamente medievale.

Descrizione


Il palazzo, a tre piani, perfettamente conservato, risale ai primi anni del 1300 e sorge nella medievale e suggestiva via dei Consoli in largo del Bargello. Nell'edificio hanno sede la Società Balestrieri di Gubbio e il museo della balestra.
La costruzione presenta tutte le peculiarità della tipica casa eugubina con due ingres


Vai alla scheda