Budapest
4 1 °

Scopri i 37 luoghi da visitare a Budapest

Ammira i luoghi più belli di Budapest e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Fisherman's Bastion

Il bastione dei Pescatori o Halászbástya è un bastione in stile neogotico e neoromanico situato sulla riva di Buda del Danubio, sul colle del castello di Budapest vicino alla chiesa di Mattia. È stato progettato e costruito tra il 1895 e il 1902 su disegno di Frigyes Schulek. Tra il 1947-48, il figlio di Frigyes Schulek, János Schulek, ha condotto il progetto di restauro per riparare i danni patiti durante la seconda guerra mondiale.
Dalle torri e dalla terrazza con vista panoramica si può ammirare l'isola Margherita, la zona di Pest e la collina


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Hungarian Parliament Building

Il Parlamento di Budapest è il simbolo della città ungherese ed una delle mete turistiche più famose del paese. Si trova sulla sponda del Danubio dalla parte di Pest. Si tratta di un classico esempio di architettura neogotica, ma a sviluppo orizzontale ed integrata da elementi architettonici di altri stili.

Cenni storici

Fu concepito nell'Ottocento per sottolineare, con un palazzo fastoso e rappresentativo, l'indipendenza finalmente raggiunta degli ungheresi all'interno dell'impero Austro-Ungarico: precedentemente, i magiari si erano in parte staccati


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Széchenyi thermal bath

I Bagni Széchenyi (in ungherese: Széchenyi gyógyfürdő) sono dei bagni termali di Budapest che si trovano nel parco Városliget nella XIV Circoscrizione.
L'edificio più antico del complesso risale al 1881 ma, a causa della forte popolarità, prima della Prima guerra mondiale vennero costruiti altri edifici che hanno reso i Bagni Széchenyi il più grande centro termale d'Europa. Il complesso venne ultimato nel 1913 ed è stato intitolato al conte István Széchenyi.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Hungarian National Gallery

La Galleria nazionale ungherese (in ungherese Magyar Nemzeti Galéria) è un museo ungherese situato a Budapest.

Il museo

La Galleria Nazionale Ungherese venne fondata nel 1957. La galleria sistemata su quattro piani, occupa i tre settori principali del Palazzo Reale di Buda. È qui dal 1975, da quando cioè venne trasferita dall'ex Palazzo di Giustizia.
La collezione negli edifici B, C e D del Palazzo del Castello di Buda conserva all'incirca centomila oggetti, fra le opere più importanti dell'arte ungherese, dal Medioevo ad oggi.
Al piano te


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Citadella

La Cittadella è la fortificazione situata sulla cima della collina Gellért a Budapest, Ungheria. Cittadella è la parola ungherese cittadella, una sorta di fortezza. La parola è usata esclusivamente da altre lingue per riferirsi alla cittadella Gellért Hill, che occupa un posto che ha tenuto strategico importante nella storia militare di Budapest.

Storia

La fortezza fu costruita nel 1851 da Julius Jacob von Haynau, un comandante della monarchia asburgica, creata da Emmanuel Zitta e Ferenc Kasselik, dopo la rivoluzione ungherese del 1848. Si occupa quasi


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Buda Castle

Il castello di Buda (in ungherese Budai Vár) è il castello storico usato dai re ungheresi a Budapest. In passato venne chiamato anche palazzo reale (Királyi-palota) e castello reale (Királyi Vár).
Venne costruito sul lato sud della collina, vicino al vecchio distretto del castello, (Várnegyed), famoso per lo stile barocco medievale e per le case ed edifici pubblici del diciannovesimo secolo. È collegato a piazza Adam Clark ed al ponte delle Catene (Széchenyi lánchíd) per mezzo della funicolare del castello di Budapest.
Il


Vai alla scheda


AGGIUNGI

St. Stephen's Basilica

La basilica di Santo Stefano (in ungherese: Szent István-bazilika ) è una basilica situata nella zona di Pest della città di Budapest. È concattedrale dell'arcidiocesi di Strigonio-Budapest. Fu progettata a partire del 1850 e terminata nel 1905. La sua capienza è di circa 8.000 fedeli. Lo stile è prevalentemente neoclassico.

Storia

La costruzione dell'edificio, progettato nel 1850 da József Hild, ha inizio nel 1851. Dopo la morte dell'architetto, nel 1867 la direzione dei lavori passa a Miklós Ybl, che realizza l'imp


Vai alla scheda