Bassano del Grappa
B 7 °

Scopri i 14 luoghi da visitare a Bassano del Grappa

Ammira i luoghi più belli di Bassano del Grappa e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Castello degli Ezzelini (Bassano del Grappa)

Il castello degli Ezzelini o castello superiore, è una fortificazione medioevale presente nel comune di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza.

Storia


La costruzione del castello è da inquadrare nelle prime fortificazioni difensive sorte attorno alla Chiesa di Santa Maria, come testimonia un documento risalente all'anno 998; nella seconda metà del XII secolo il vescovo di Vicenza, cui il castello apparteneva, lo donò a Ecelo I, capostipite di quella che fu la potente famiglia degli Ezzelini.
Le strutture più antiche ancora presenti risalgono ai secoli XII e XIII, periodo in cui venne costru


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo di Bassano del Grappa

Il duomo di Bassano del Grappa è una chiesa dedicata a Santa Maria Assunta, situata all'interno del Castello degli Ezzelini nel centro della città del vicentino.

Organo a canne

L'organo della chiesa, situato all'estremità occidentale, è opera di Francesco Antonio Dacci. Costruito alla fine del XVIII secolo, è stato restaurato all'inizio degli anni ottanta ed è perfettamente funzionante.
Ha due tastiere di 51 tasti con prima ottava cromatica ed una pedaliera a leggio di 21 tasti con prima ottava corta.
Di seguito la disposizione fonica:


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO CIVICO

Il Museo Civico è uno dei più antichi musei del Veneto, sorto nel 1828 in seguito al lascito del naturalista Giambattista Brocchi, è costituito come un insieme di Museo, Biblioteca e Archivio e trovò nel 1840 la sua sede attuale nell’ex convento della chiesa di San Francesco. In questo edificio sono tuttora conservate la raccolta archeologica (4465 pezzi), numismatica (8453 pezzi), i dipinti della pinacoteca (728 pezzi), la collezione di grafica (19488 pezzi) e il lascito canoviano (1815 pezzi escluso l’epistolario). Già nel 1831 un primo gruppo di dipinti è già collocato nelle sale adiacenti


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DELLA CERAMICA

Il Museo della Ceramica dal 1992 trova sede a Palazzo Sturm, splendida dimora settecentesca che accoglie i visitatori con un pronao ionico e un salone d’onore affrescato nel 1765 dal veronese Giorgio Anselmi. La fitta decorazione di stucchi che orna alcuni ambienti costituisce una delle più rilevanti decorazioni rococò del Veneto. La raccolta di maioliche, porcellane e terraglie composta di 1200 pezzi circa è esposta cronologicamente: si parte dai frammenti più antichi di ceramica medievale alle maioliche dei Manardi (XVII-XVIII secolo); la testimonianza più consistente è rappresentata dalla p


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO REMONDINI

Dal 15 settembre 2007 Palazzo Sturm ospita anche il Museo Remondini, divenendo a pieno titolo il nuovo polo culturale cittadino dedicato alle arti applicate. Il percorso espositivo propone il tema del viaggio, lungo una linea del tempo che intreccia le vicende della famiglia con i materiali prodotti, in un cammino che si snoda lungo 200 anni di storia dell’uomo e della civiltà dell’immagine europea, tra metà Seicento e metà Ottocento.

Il nuovo museo, uno dei pochi in Italia dedicati alla stampa e certamente il più articolato, illustra tutti gli aspetti del fenomeno industriale sette-ottocentes


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo Bonaguro

Palazzo Bonaguro è un edificio storico del XV secolo situato vicino al Ponte vecchio nel quartiere di Angarano a Bassano del Grappa, nella provincia di Vicenza nel Veneto. È una delle quattro sedi dei musei civici di Bassano.

Storia

L'edificio ha avuto origine nel XV secolo ed è appartenuto alla famiglia veneziana dei Veggia fino agli inizi del XVII secolo.
Il palazzo era articolato in un complesso padronale dotato di colombara (colombaia) e protetto da un muro di cinta. Gli antichi proprietari costruirono inoltre uno scenografico giardino ricco di statue allegoriche, percorsi prospettici, fonta


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo Sturm

Palazzo Sturm (in precedenza chiamato Palazzo Ferrari e Vanzo Mercante) è un edificio storico di Bassano del Grappa che ospita il Museo della ceramica e il Museo della stampa Remondini.

Storia

Fu costruito alla metà del XVIII secolo, nella zona di Bassano del Grappa denominata Cornorotto, incorporando un tratto di mura, una torre e un nucleo preesistente di edifici del XV secolo sulla sponda sinistra del fiume Brenta.
L'imponente struttura, originariamente commissionata da Vincenzo Ferrari, industriale nonché mercante di sete, fu progettata dall'architetto amatoriale abate Daniello Bernardi (172


Vai alla scheda