Enna
Q 16 °

Scopri i 7 luoghi da visitare a Enna

Ammira i luoghi più belli di Enna e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.



AGGIUNGI

Castello di Lombardia

Il castello di Lombardia sorge sul terreno in cui, nel V secolo a.C., sussisteva un santuario dedicato a Cerere. Sostituito da un castrum sotto i bizantini, in epoca normanna si trasformò in castello. Il nome deriva dai fanti lombardiche lo occuparono al seguito della regina Adelaide del Monferrato, moglie di Ruggero I di Sicilia.
La posizione del castello offre un panorama vastissimo.
Non lontano dal castello sorge la Rocca di Cerere costruita in direzione del sole nascente; sin dal primo insediament


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo

l Duomo di Enna è un notevole esempio di architettura ecclesiastica medievale: costruito nel Trecento e profondamente rinnovato circa due secoli dopo, presenta imponenti colonnati corinzi, tre navate e tre absidi. La facciata è maestosa, con torre campanaria la cui campana è di notevole mole. All'interno pregiate tele e lampadari. Tra le opere custodite, affreschi del Borremans. Il Duomo è il punto culminante delle celebrazioni della Settimana Santa di Enna.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO ARCHEOLOGICO DI PALAZZO VARISANO

La sede museale, è Palazzo Varisano, un edificio costruito nel XVIII sec. sui resti di un impianto più antico cinquecentesco di cui restano ancora tracce negli ambienti del piano terreno. L'edificio è anche ricordato nelle cronache storiche poiché in esso il 13 agosto del 1863 Giuseppe Garibaldi tenne il celebre discorso concluso dalla frase "…o Roma o morte".   Il museo illustra le fasi di età preistorica, classica e medievale dei siti archeologici nella provincia di Enna, ad esclusione dei territori di Centuripe, Aidone e Piazza Ar


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DELLA SICILIA 3M

II Museo Musical Art 3M di Enna è il primo museo multimediale della Sicilia. Situato nel centro storico di Enna, tra il castello di Lombardia e il duomo, sperimenta un nuovo modo di divulgare l'arte, la storia e le tradizioni, affiancando alle immagini dei maestri della pittura siciliana, da Antonello da Messina a Renato Guttuso, colonne sonore evocative, realizzate appositamente dal compositore ennese Sebastiano Occhino, ideatore del museo.  In visione permanente le mostre I Maestri della Pittura siciliana in Musica (da Antonello da Messina a Renato Guttuso), con più di


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo Pollicarini

Palazzo fortificato in stile gotico-catalano, la cui costruzione è riconducibile ai primi del XVI secolo, si affaccia sulla piazza Napoleone Colajanni. È stato dimora, nei secoli, di numerose famiglie notabili quali i Falanga, i Petroso e i Notarbartolo. È organizzato su più livelli; al piano nobile si trovano i locali di rappresentanza e dimora (tra cui la sala Magna) e al piano terra i locali dei servizi; il locale sottotetto era dedicato alla servitù. Cornici, arabeschi e stemmi caratterizzano la struttura; in particolare la cornice che divide il piano ter


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Torre di Federico II di Svevia

La torre, di forma ottagonale, venne fatta costruire dall'imperatore Federico II sui probabili resti del teatro greco. La sua forma ottagonale, che ricalca il modello orientale del sacro Tempio di Gerusalemme, fa pensare che venisse utilizzata per la rosa dei venti. In ogni caso era una torre di difesa per controllare quel versante della città di Enna ch'era esposto ad eventuali assalti dei nemici. La torre sorge in cima a una collinetta alberata. Dalla sua sommità lo sguardo spazia su tutta la città alta e sulle valli sottostanti


Vai alla scheda