Marsala
B 28 °

Scopri i 20 luoghi da visitare a Marsala

Ammira i luoghi più belli di Marsala e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala

La Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala è una riserva naturale della Sicilia, creata nel 1984 nel territorio del comune di Marsala.

Territorio

Si estende sulla costa occidentale della Sicilia nel territorio del comune di Marsala, nel tratto di mare compreso tra capo San Teodoro e capo Boeo o Lilibeo, comprendendo le quattro isole di San Pantaleo (Mozia), Isola Grande, Schola e Santa Maria e le saline costiere San Teodoro, Genna e Ettore Infersa.
La riserva comprende lo "Stagnone" (da cui prende il nome) una laguna, la più vasta della S


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Castello di Marsala

Il castello di Marsala è un castello medievale d'origine normanna. In passato è stato utilizzato come carcere.

Storia

Nell'angolo orientale della città, dove i due bracci del fossato punico si incontrano, in posizione elevata rispetto al pendio digradante cittadino, con un grande piano antistante libero da costruzioni rivolto verso la città, sorse il castello medievale. Fondato forse solo come recinto fortificato in età normanna (ma non si può escludeer che in tal punti vi fosse una fortezza bizantina), venne rinforzato in età svev


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo di Marsala

Il duomo di San Tommaso di Canterbury è la chiesa matrice di Marsala. L'edificio di culto si affaccia col prospetto su piazza della Repubblica e l'adiacente via Giuseppe Garibaldi. È la più grande delle chiese di Marsala, appartenente alla diocesi di Mazara del Vallo, sede vescovile titolare Dioecesis Lilybaetana sotto il patrocinio di San Tommaso Becket, arcipretura di Marsala, parrocchia di San Tommaso Becket.

Diocesi di Lilibeo

II secolo prima metà - IX secolo, Diocesi di Lilibeo. Soppressa nel IX secolo in epoca araba e non ricostituita in epoca no


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Mozia

Mozia (o anche Mothia, Motya) fu un'antica città fenicia, sita sull'isola di San Pantaleo, nello Stagnone di Marsala. L'isola si trova di fronte alla costa occidentale della Sicilia, tra l'Isola Grande e la terraferma, ed appartiene alla Fondazione Whitaker.

Età antica


Mozia fu probabilmente interessata dalle esplorazioni dei mercanti-navigatori fenici, che si spinsero nel Mar Mediterraneo occidentale, a partire dalla fine del XII secolo a.C.: dovette rappresentare un punto d'approdo ed una base commerciale morfologicamente molto simile alla citt&agrav


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Porta Garibaldi

Lungo le mura della città di Marsala si aprivano quattro porte e Porta Garibaldi, che prese il nome  dalll’ingresso di Garibaldi a Marsala l’11 maggio 1860 è una della quattro. Varcando questa porta si apre il cuore del centro storico della città del trapanese.

Photo Credits: Di trolvag, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56651276


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Convento del Carmine

Nell'angolo occidentale della città di Marsala, nel quartiere dell'Annunziata, i Carmelitani costruirono la chiesa ed il convento. L'area prescelta corrisponde alla piazza denominata del Carmine (dove si trova anche il barocco palazzo Grignani) che è in realtà uno slargo pressoché rettangolare che amplia notevolmente una strada dell'antico tracciato urbanistico di Lilibeo.

Non si hanno notizie certe in merito all'arrivo in Marsala dei frati dell'ordine carmelitano. Da più parti si asserisce che essi giunsero in Sicilia abbastanza pr


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Palazzo Grignani

 Il fascino della facciata di Palazzo Grignani è  dovuto anche ai balconi del secondo piano, che richiamano lo stile barocco del XVIII secolo. Uno solo di essi spicca per la soglia ondulata e per una splendida ringhiera in ferro battuto a forma di petto d’oca; da notare anche il frontone spezzato, in cui è inserito un bel medaglione ornamentale retto da stipiti modellati.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Ente Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea Città di Marsala

L'Ente Mostra di Pittura Contemporanea "Città di Marsala" svolge da più di 30 anni un importante ruolo di promozione culturale nell'ambito delle attività figurative. L'Ente ha promosso in questi anni rassegne ed esposizioni sull'arte italiana ed internazionale. L'Ente custodisce la Pinacoteca Comunale che, inaugurata nel 1988, conta oggi oltre 750 opere di artisti di prestigio nazionale ed internazionale fra i quali Cagli, Cantatore, Cassinari, Conti, Gentilini, Maccari, Marchegiani, Pomodoro, Sassu, Sironi, Tosi, Tozzi.

 


Vai alla scheda