Latina
Q 12 °

Scopri i 14 luoghi da visitare a Latina

Ammira i luoghi più belli di Latina e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

ANTIQUARIUM COMUNALE PROCOJO

L'Antiquarium comunale è stato istituito nel 1997 con reperti donati da privati, a integrazione del fondo superstite dell'Antiquarium degli Anni Trenta, e si articola in quattro sale all'interno del Procojo di Borgo Sabotino, l'antica struttura proto-industriale ottocentesca per la lavorazione del latte.
Nella prima sala è esposto materiale cartografico e fotografico inerente la nascita del Borgo. Il popolamento dell'Agro Pontino è documentato da reperti preistorici, da frammenti architettonici, scultorei e fittili rinvenuti durante i lavori della boni


Vai alla scheda



AGGIUNGI

Cattedrale di San Marco

Il 30 giugno 1932 venne posta la prima pietra della città di Littoria, in seguito ridenominata Latina.
L'esterno della cattedrale di san Marco è caratterizzata dal particolare paramento murario che, nella parte inferiore, vede un'alternanza di fasce in tufo e travertino. La facciata è a capanna e presenta un portico che si apre, sulla parte anteriore, con tre alte arcate a tutto sesto poggianti su pilastri quadrangolari. 
 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Galleria di arte moderna e contemporanea

Inserire qui (momentaneamente) una descrizione del museo da utilizzare soprattutto per finalità promozionali: linguaggio chiaro, semplice, diretto, non burocratico né tecnico-specialistico. Massimo 180-200 parole. Si può fornire testo già esistente su siti web, dépliant ecc. Fondata nel 1937 con le opere donate da pubbliche istituzioni e da vari artisti invitati alla XX Biennale veneziana e alla II Quadriennale romana, la collezione venne in gran parte dispersa a seguito degli eventi bellici. Nel 1994 le circa sessanta opere residue e un consistente nucleo re


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO "M. VALERIANI" DELLA NUMISMATICA, DELLA MEDAGLIA, DELLA GRAFICA INCISA E DELLA FOTOGRAFIA

Un percorso museale di sicuro interesse a Latina è il Museo della Numismatica Medaglistica, della Grafica incisa e della fotografia, intitolato a Valeriani. Numerose sono le opere grafiche e medaglie realizzare tra il XVIII ed il XIX secolo, da artisti di indubbia importanza. il museo merita una visita soprattutto perché testimonia recenti vicende stroiche attraverso un’eterogenea collezione di materiali e documenti. Tra gli artisti le cui opere sono esposte nel Museo bisogna ricordare Cambellotti, Carrà, Giorgi, Costantini, Canaletti, Chigi della Rovere, D’Ant


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DELLA TERRA PONTINA

Il museo, documenta l'evoluzione agricola del territorio pontino nella storia della prima metà del XX secolo. Attraverso la ricostruzione di ambienti e l'esposizione di fotografie, cartine e immagini, viene illustrato il processo di bonifica e di trasformazione delle tecniche agricole del territorio. Una sezione è riservata alle problematiche legate alla malaria, patologia estremamente diffusa nel secolo scorso.

 

 

 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSEO DI ARTE E GIACIMENTI MINERARI "MAURIZIO VIOLO"

Al momento attuale il museo conta circa 150 lastre di rocce ornamentali provenienti da varie regioni d’Italia; il tutto è integrato da materiale fotografico, cartografico ed illustrativo sulle tecniche di coltivazione, cave, serie stratigrafiche ed altro. La finalità del Museo è quella di offrire un panorama, il più completo possibile, delle principali varietà merceologiche delle rocce ornamentali italiane. 

Riguardo la loro nomenclatura si è ritenuto opportuno mantenere la denominazione commerciale che, sebbene non priva di equivoci, ris


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Duilio Cambellotti

Inaugurato alla fine del 2005, il Museo Cambellotti ha sede nell'ex Opera Nazionale Balilla di Piazza San Marco, progettata nel 1932 da Oriolo Frezzotti. Grazie alle donazioni dei figli del grande scultore, scenografo e illustratore romano, la collezione di Latina è diventata la più importante documentazione sull'artista. Nel grande salone centrale hanno trovato posto i cartoni originali preparatori per La Redenzione dell’Agro (1934), il Ciclo pittorico realizzato a tempera su pannelli in ardesia artificiale che decora il Palazzo del Governo di Latina, unitamente ai


Vai alla scheda