Tivoli
B 12 °

Scopri i 11 luoghi da visitare a Tivoli

Ammira i luoghi più belli di Tivoli e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Area Archeologica di Villa Adriana

Costruita tra il 118 e 138 d.C. da Adriano (Publius Aelius Hadrianus) nato probabilmente ad Italica, presso Siviglia (Spagna), il 24 gennaio del 76 d.C.; adottato da Traiano, cugino del padre, gli successe nell’Impero nel 117 d. C.
La Villa si distribuì su un’area di almeno 120 ettari, su un pianoro tufaceo compreso tra due fossi, quello dell’acqua Ferrata ad est e quello di Risicoli o Rocca Bruna ad ovest. Per realizzare un complesso così grandioso Adriano decise di spostare la propria residenza fuori della capitale, scegliendo un territorio verde e ricco di acque, nei pressi di Tivoli, a 28


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Duomo di Tivoli

L'insigne basilica di San Lorenzo Martire è il duomo di Tivoli, e cattedrale della diocesi omonima.

Storia

Le origini della cattedrale di Tivoli sono assai remote. Una leggenda attribuisce la sua costruzione direttamente all'imperatore Costantino successivamente all'editto di Milano; è leggendaria anche l'attribuzione dell'edificazione della cattedrale al papa tiburtino san Simplicio (468-483). Primo accenno storicamente valido dell'esistenza della chiesa dedicata a san Lorenzo martire è del Liber pontificalis, ove si dice che papa Leone III (795-816) arricchì di doni la cattedrale.
La chiesa al


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo didattico del libro antico

La struttura ha sede all’interno dei giardini del sito UNESCO di Villa d’Este in due locali siti nel piazzale antistante la Fontana dell’Ovato.
La sala centrale è dotata di pannelli didattici descrittivi (italiano-inglese) sulla cultura libraria del territorio: il “Culto dei libri sibillini”, le “Biblioteche dell’antica Tibur”, i “Magistri cartari di Tivoli dal XV° al XIX° secolo”, la “Stampa e gli artigiani del libro” ed altri ancora in un continuum museo-territorio che li rende parte dello stesso tessuto culturale e civile che, fuori del laboratorio – museo, si dispiega nel territorio di Tivo


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Rocca Pia (Tivoli)

La Rocca Pia è una fortezza del XV secolo situata in quello che oggi è il cuore della città di Tivoli.

Storia

La costruzione della rocca nel 1461 metteva fine ad un periodo caratterizzato da forti conflittualità di vario genere per la città di Tivoli; lacerata dai contrasti tra partito guelfo e partito ghibellino, nonché dalle lotte intestine tra i discendenti della casa Colonna e della casa Orsini, la città si trovò costretta a metà del XV secolo a sopire le sue secolari aspirazioni d'indipendenza comunale e ad assoggettarsi infine al potere papale.
Nel luglio 1461 papa Pio II Piccolomini, per


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Santuario Ercole Vincitore

Il santuario di Ercole Vincitore è uno dei maggiori complessi sacri dell'architettura romana in epoca repubblicana. Situato a Tivoli, venne edificato nel corso del II secolo a.C.
Si trattava di una struttura di dimensioni imponenti, rimasta a lungo molto deteriorata e la cui opera di restauro è stata completata solo nel giugno 2011. Sorgeva su un tratto dell'antica via Tiburtina e porzioni importanti del complesso vennero inglobate nella ex-cartiera di Tivoli (sottostante il quartiere medioevale).
Il santuario, a pianta rettangolare (188 x 140 m), misurava originariamente 3000 m2 e consta di tre


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Tempio della Sibilla

Il tempio della Sibilla è un antico tempio romano situato sull'acropoli di Tivoli, vicino al celebre tempio di Vesta. Nonostante l'attribuzione del tempio alla sibilla Albunea non è ben nota la divinità a cui esso era dedicato.

Storia e struttura

Venne eretto nel II secolo a.C. su una sostruzione artificiale che ampliava il piano dell'acropoli. Tale sostruzione è ancora visibile costeggiando le rovine del tempio per dirigersi verso villa Gregoriana. Orientamento est-ovest. Il tempio era uno pseudoperiptero tetrastilo; delle quattro colonne sul fronte principale se ne conservano due colonne, pri


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Tempio della Tosse

Il tempio della Tosse è un costruzione di epoca romana situata sull'antica via Tiburtina a Tivoli. Si trova presso l'Aniene, vicino al santuario di Ercole Vincitore e alla porzione inferiore di villa d'Este, fuori dalla porta detta "del Colle". Nei suoi pressi è situata anche una cartiera, oramai abbandonata, costruita sulle strutture del tempio d'Ercole.

Storia

Non si sa con precisione quale funzione rivestisse e in che epoca venne costruito. Dal ritrovamento di una lapide sembra che l'edificio sia stato edificato nella prima metà del IV secolo sui ruderi di una villa romana del I secolo a.C.,


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Tempio di Vesta (Tivoli)

Il Tempio di Vesta è un tempio di epoca romana situato nell'acropoli di Tivoli (RM), non distante dal Tempio della Sibilla.

Storia e struttura

Costruito sul finire del II secolo a.C., in epoca medievale fu trasformato in una chiesa. Quindi, successivamente, fu ripristinato quanto restava dell'antica struttura; tracce di pitture cristiane sopravvissero fino all'inizio del XX secolo.
Il tempio a pianta circolare è di tipo monoptero, di 14,25 metri di diametro, su un podio in calcestruzzo alto 2,39 metri, cinto in origine da un ordine architettonico in travertino con 18 colonne d'ordine corinzio, f


Vai alla scheda