Bagnoregio

Scopri i 6 luoghi da visitare a Bagnoregio

Ammira i luoghi più belli di Bagnoregio e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

ASSOCIAZIONE STORICO CULTURALE "PIERO TARUFFI"

Dal 2002 ,grazie all’ Amministrazione Comunale guidata da Erino Pompei, il Museo ha una sede assolutamente prestigiosa che occupa l’ intero stabile dell’ ex mattatoio restaurato proprio con questo scopo; da qualche tempo, in seguito alla restituzione alla famiglia Taruffi di molto materiale destinato all’ Autodromo di Vallelunga che ora porta il nome anche la filosofia espositiva trasformando il percorso di visita in un interessante itinerario che testimonia il progresso tecnico scientifico in campo motoristico nell’ ultimo secolo.
Ma questo non basta perché recentemente il Museo ha acquistato


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Chiesa di San Bonaventura (Bagnoregio)

La chiesa di San Bonaventura da Bagnoregio è un luogo di culto cattolico del comune di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, nella diocesi di Viterbo.
Nel sito dell'attuale chiesa sorgeva anticamente un'altra chiesa, dedicata a sant'Angelo. Questa venne acquisita il 13 marzo 1632 dalla Compagnia di San Bonaventura, che iniziò ad officiare la chiesa con il titolo di san Bonaventura da Bagnoregio.
Nel XIX secolo si pensò di ricostruire la chiesa, ormai cadente, e il 27 ottobre 1856 iniziarono i lavori, diretti dall'architetto Pietro Gagliardi. Nel 1862 vennero terminati i lavori all'interno e venne


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Chiesa di San Donato (Bagnoregio)

La chiesa di San Donato è un edificio di culto a Civita, frazione del comune di Bagnoregio, nel Lazio, si trova di fronte all'antico palazzo comunale Civita, in Piazza San Donato, storicamente il centro dell'impianto urbanistico del borgo.

Storia

La chiesa di San Donato secondo la tradizione risale al V secolo. Antica cattedrale della diocesi di Bagnoregio dall'anno 600, la chiesa conserva le tracce di un primo impianto romanico nonostante i rifacimenti e le trasformazioni subite nel corso del tempo.
Nel 1511, su progetto dell'architetto Nicola Matteucci di Caprarola, venne demolita la parete or


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Chiesa di Sant'Agostino (Bagnoregio)

La chiesa dell'Annunziata, è una chiesa di Bagnoregio, nella diocesi di Viterbo.
Trasformata, nel XIV secolo, dalle originarie forme romaniche in gotiche, conserva all'interno dei pregevoli affreschi cinquecenteschi (alcuni attribuiti a Taddeo di Bartolo e a Giovanni di Paolo) e un crocefisso ligneo dell'XI secolo.
Il campanile risale al 1735.
Adiacente all'edificio è presente un chiostro, realizzato interamente in cotto da Ippolito Scalza su progetto di Michele Sanmicheli.
La chiesa è dedicata a Maria Santissima Annunziata, benché sia comunemente ed erroneamente chiamata di sant'Agostino, per la




Vai alla scheda


AGGIUNGI

Civita (Bagnoregio)

Civita è una frazione del comune di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, nel Lazio, facente parte dei borghi più belli d'Italia, famosa per essere denominata "La città che muore".

Territorio


Si trova nella valle dei calanchi un'area situata tra il lago di Bolsena ad ovest e la valle del Tevere ad est, nel comune di Bagnoregio. È costituita da due valli principali: il Fossato del Rio Torbido e il Fossato del Rio Chiaro. In origine questi luoghi dovevano essere più dolci e accessibili ed erano attraversati da un'antica strada che collegava la valle del Tevere al Lago di Bolsena.
La morfologia di q


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo geologico delle frane di Civita di Bagnoregio

Il Museo è ubicato al secondo piano di Palazzo Alemanni - Mazzocchi, di epoca rinascimentale,  in piazza San Donato, Civita di Bagnoregio        Nel Museo è esposta una importante collezione paleontologica di malacofauna marina del Pliocene,illustra la geologia di Civita di Bagnoregio e della Valle dei Calanchi, i processi di instabilità in atto sui versanti, le opere di monitoraggio e di stabilizzazione, le frane storiche, la storia e la lotta di Civita per la sua sopravvivenza.


  


Vai alla scheda