Matera
Y 11 °

Scopri i 16 luoghi da visitare a Matera

Ammira i luoghi più belli di Matera e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Chiesa di San Pietro Caveoso

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo, popolarmente nota come chiesa di San Pietro Caveoso, è un luogo di culto cattolico di Matera, originariamente della fine del XIII secolo.

La barocca facciata a salienti presenta, nella parte inferiore, tre portali con semplice cornice sulla parte superiore. Alla sinistra della facciata si erge il campanile, su tre ordini; tra il secondo e il terzo ordine, si trova un ballatoio con balaustra scolpita con motivi geometrici. Il campanile termina con una cusp


Vai alla scheda


AGGIUNGI

MUSMA - Museo della Scultura Contemporanea Matera

Il MUSMA è il più importante museo italiano interamente dedicato alla scultura. Inserito nella suggestiva cornice di  Palazzo Pomarici (XVI sec.), è l'unico museo "in grotta" al mondo, dove si sperimenta una perfetta simbiosi tra le sculture e alcuni tra i più caratteristici luoghi scolpiti nei Sassi di Matera.
Gli spazi museali, infatti, coprono non solo le aree edificate del Palazzo, ma anche gli ampi ipogei scavati, dove la vasta collezione di opere d'arte viene rigenerata dalla forza degli ambienti rupestri. Il visitatore può quind


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Sassi di Matera

I Sassi di Matera costituiscono il centro storico della città di Matera. Il Sasso "Caveoso" e il Sasso "Barisano", insieme al rione "Civita", formano un complesso nucleo urbano.Sono patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.
La città della pietra, centro storico di Matera scavato a ridosso del burrone, è stata abitata in realtà almeno dal Paleolitico: alcuni tra i reperti trovati risalgono al XIII millennio a.C., e molte delle case che scendono in profondità


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Piazza Vittorio Veneto

E' la piazza principale di Matera. Vi si affacciano alcuni interessanti edifici storici come il Palazzo dell'Annunziata, il Palazzo Lanfranchi, gli Ipogei, la Fontana ferdinandea, restaurata dal re Ferdinando II di Borbone nel 1832.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Cattedrale

La cattedrale della Madonna della Bruna e di Sant'Eustachio fu costruita in stile romanico pugliese nel XIII secolo sullo sperone più alto della Civita che divide i due Sassi.
La facciata è dominata dal rosone a sedici raggi, sormontato dall'arcangelo Michele e con due figure maschili ai lati ed un'altra in basso che funge da atlante.
 


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Chiesa di Santa Maria de Idris

La chiesa di Santa Maria di Idris, detta anche "Santa Maria de Idris" o "Madonna de Idris", si trova a Matera, all'interno dei Sassi. Si tratta di una chiesa rupestre, cioè scavata nella roccia.  Il nome Idris deriva dal greco Odigitria, colei che mostra la via, oppure dall'acqua che sgorgava da quella roccia.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Belvedere di Murgia Timone

A pochi chilometri da Matera si trova il Belvedere dell'area di Murgia Timone da cui si può godere, circondati dal verde del Parco della Murgia, una splendida vista panoramica sui sassi.


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Casa Grotta

La visita della Casa Grotta di vico Solitario costituisce una grande opportunità per comprendere il tenore di vita nelle case scavate del Sasso Caveoso prima del loro abbandono. Una grande cavità rocciosa fa da cornice all’arco d’ingresso della Casa Grotta, unico elemento costruito che si addossa alla grotta nella quale è stata ricavata l’abitazione; le ultime modifiche del prospetto sono risalenti al 1700.
Le peculiarità della casa sono: il focolare con l’area adibita a cucina, al centro della casa un piccolo tavolo con l’unico grande


Vai alla scheda