Premilcuore

Scopri i 6 luoghi da visitare a Premilcuore

Ammira i luoghi più belli di Premilcuore e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Centro Storico (Borgo dell'Antico Castello e Torre dell'Orologio)

Il borgo conserva quasi intatto il nucleo medievale, dominato dai resti dell’antica rocca, il cui aspetto non è più quello originario, poiché numerosi interventi succedutisi nei secoli per arginare i danni delle guerre e dei terremoti ne hanno stravolto l’assetto. Oggi è riconoscibile solo l’impianto a recinto poligonale con la torre del mastio aderente al lato che guarda a monte. Nel circuito delle mura si entrava solo da due porte; a nord da Porta di Sotto, demolita verso la fine del 1700; a sud da Porta Fiorentina, tuttora esistente anche se res


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Grotta Urlante

La “Grotta Urlante", vicino al paese di Premilcuore, è chiamata così per il forte frastuono creato dalla cascata  Sotto l'antico Ponte Nuovo, costruito in pietra da un'unica arcata di 16 metri, il fiume viene inghiottito in una spettacolare voragine tra tumulti e rumori assordanti. La grotta sottostante ospita due piscine naturali abbastanza profonde per tuffarsi dalle rocce che la delimitano. Dopo la grotta si apre un bel laghetto assolato e dall'acqua limpida.

Il luogo è all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, che ha


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Mulino Mengozzi

Il Mulino Mengozzi si trova a Fiumicello, piccola frazione ad alcuni chilometri da Premilcuore. Abbandonato nel 1963 dopo secoli di attività, è stato pazientemente restaurato dai proprietari, i fratelli Mengozzi, che ne hanno aggiustato e ricostruito tutte le strutture. Così, dal 1993, dopo anni di silenzio, il mulino ha ripreso a funzionare.

L’edificio è strutturato su tre piani. In quello più basso, quasi interamente interrato, vi è collocata la turbina, ossia una ruota idraulica con pale a semicucchiaio e in rovere, movimentata dal flusso d


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo della Fauna del Crinale Romagnolo

Istituito fin dal 1980, dapprima come raccolta permanente della flora e della fauna formata da numerose donazioni di collezionisti privati e da depositi di materiali appartenenti a diversi enti (Provincia di Forlì, Comune di Premilcuore, ex A.s.f.d. di Pratovecchio, Associazione Pro Natura di Forlì), il museo ha sede in un edificio adibito a Centro Visita all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Nel 1993, per iniziativa diretta del Comune di Premilcuore e della Provincia di Forlì, si è proceduto ad un generale riordino delle raccolte, in funzio


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo e centro visite - PARCO NAZIONALE FORESTE CASENTINESI

Il tema del Centro Visita di Premilcuore è la fauna che popola i boschi, le radure e i corsi  d’acqua del territorio del Parco.

Seguendo le tracce di una faina si inizia la visita al Centro in cui si trovano la Stanza del plastico e la Stanza dell’apprendimento, dove la sagoma di un albero morto ospita alcune specie di uccelli. L’Armadio dei suoni e dei segni nasconde sorprese dedicate agli animali del Parco.

Le tracce di un tasso accompagnano i visitatori all'Albero dei sensi, che stimola il contato diretto con oggetti della natura attraverso il tatto,


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Pieve di San Martino all'Oppio

È sicuramente il monumento di maggior interesse del paese.

Fondata intorno al X secolo, ha subito diversi rifacimenti e  la struttura attuale risale alla seconda metà del '500. Soggetta a numerosi crolli, continuò ad essere ricostruita fino al radicale restauro degli anni 1933-40.

Da notare all'interno – in stile prevalentemente romanico in contrasto con gli altari barocchi- le colonne in pietra che sostengono le arcate laterali.

Di indiscutibile pregio sono inoltre il soffitto a capriate e quello a cassettoni sovrastante il coro. Da non perdere


Vai alla scheda