Finale Emilia
Q 3 °

Scopri i 3 luoghi da visitare a Finale Emilia

Ammira i luoghi più belli di Finale Emilia e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Musei Civici: Sez. del Territorio

Il museo propone un percorso espositivo, costituito da un suggestivo plastico e arricchito da documenti, mappe e fotografie, che traccia l'immagine della città di Finale sul finire dell'800 e le trasformazioni che nel tempo hanno mutato in modo significativo il suo aspetto urbano. Nel museo è ospitata anche una sezione dedicata alla cultura ebraica e una ricostruzione del seicentesco monastero di S. Chiara.L'assetto museale è dominato dall'imponente plastico dell'edificato del centro storico agli inizi dell'Ottocento, che evidenzia il Panaro della Lunga, il tratto del navile modenese che attra


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Musei Civici: Sez. di Archeologica e Storia Naturale

Il museo è nato alla fine degli anni Sessanta, con la formazione di diverse raccolte d'interesse archeologico, geologico e paleontologico da parte di studiosi e volontari locali. Nel 1992 è di proprietà comunale e dal 2002 è collocato nel Castello delle Rocche, dal quale proviene la grande Aquila Estense, in terracotta (sec. XVI), esposta nella sala d'ingresso. E' possibile osservare lungo il percorso reperti di epoca preistorica e d'età romana, collezioni numismatiche e campioni di minerali, rocce, fossili, vertebrati e invertebrati. Completa la visita una raccolta di interesse etnografico.La


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Teatro Sociale

Lo storico Cesare Frassoni, nelle sue Memorie del Finale di Lombardia del 1788, ricorda come in questo paese fosse viva la tradizione teatrale menzionando due teatri. Il primo, sorto nel 1577 sotto il nobile cavaliere ferrarese Podestà Curioni, fu chiamato il Balladuro perché costruito nello stesso luogo che serviva per le pubbliche danze popolari. il secondo teatro venne formato per la gioventù nobile e costruito nella zona del Torraccio contiguo all'Alta Rocca. Nel 1737 si inaugurò un nuovo teatro Grillengoni posto di fronte alla Rocca. Questo teatro fu abbattuto nel 1899 e oggi rimane solo


Vai alla scheda