Molfetta
2 6 °

Scopri i 4 luoghi da visitare a Molfetta

Ammira i luoghi più belli di Molfetta e aggiungili al tuo itinerario. YAMGU creerà il tuo viaggio ideale considerando distanze, orari di apertura e meteo.


AGGIUNGI

Museo della Fabbrica di S.Domenico

"Il “ Museo della Fabbrica di San Domenico” è ubicato ne l corpo di fabbrica dell’ex Convento di San Domenico, la cui costruzione (1638-1774) iniziò ad opera di Mons. Giacinto Petronio, frate domenicano diventato Vescovo di Molfetta. Dalla soppressione degli ordini religiosi entra nella disponibilità del comune e viene adibito ad altri usi fino alla attuale destinazione di Museo e contenitore culturale. Infatti, l’edificio ospita anche, nella ex neviera , la mostra etnografica "" De li mastri lavoranti vascelli nei cantieri di Molfetta"", curata dall’Archeoclub, con disegni, modelli, attrezzat


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo della Pietà Popolare

Il museo della pietà popolare è incastonato come gemma all’interno del complesso della Basilica della Madonna dei Martiri. Il museo racchiude al suo interno una grande varietà di elementi quali: statue, arredi sacri di antica fattura, paramenti liturgici utilizzati prima del Concilio Vaticano II, stampe antiche, campionari degli ori della Madonna, tele ed oggetti ex voto, reliquie e una grande varietà di grandi e piccoli presepi di provenienza mondiale. L’insieme del patrimonio presente permette al visitatore di ripercorrere un excursus storico, che parte dal XII secolo e termina con l’artisti


Vai alla scheda


AGGIUNGI

Museo Diocesano Molfetta - Museo-Pinacoteca "Mons. Achille Salvucci"

Il Museo è allestito all’interno degli eleganti ambienti dell’attuale Seminario Vescovile già collegio molfettese della Compagnia di Gesù, edificato a partire dal 1610. Furono, infatti, i Gesuiti ad avviare una importante attività culturale nella cittadina adriatica. Già negli anni ‘30 del 1800 Mons. Filippo Giudice Caracciolo dispose l’allestimento di alcune sale museali in questa sede, con la prima raccolta di materiale archeologico proveniente dal Pulo di Molfetta, appartenuta all’arciprete e letterato molfettese G. M. Giovene (1753-1837). In seguito, la collezione fu arricchita dai reperti


Vai alla scheda


AGGIUNGI

RACCOLTA CIVICA D'ARTE CONTEMPORANEA

Allestita nel Palazzo Comunale, la raccolta comprende circa 60 opere, di artisti per la maggior parte originari di Molfetta, come Michele e Liborio Romano, Franco d'Ingeo, Natale Addamiano, Michele Paloscia e Anna Rita Spezzacatena. Tuttavia sono esposti anche dipinti di maestri di fama internazionale, come Renato Guttuso. Una sala del museo è dedicata agli 11 dipinti di Leonardo Minervini e al "Ritratto di Minervini" realizzato da Carlo Siverio nel 1936.


Vai alla scheda